Musica

Musica, Doppio appuntamento di Interpretando suoni e luoghi a Maccagno e Orino

Il quartetto Glenn Gould

Il quartetto Glenn Gould

Doppio appuntamento per “Interpretando suoni e luoghi” la rassegna itinerante di musica giunta al 10°anno di attività, promossa dalle comunità montane del Pimbello e Valli del Verbano, che vedrà esibirsi due ensemble.

Domenica 12 agosto alle ore 17.00 nel comune di Maccagno con Pino e Veddasca, si salirà alla panoramica frazione di Campagnano, nella Chiesa parrocchiale di San Martino, dove si esibirà il Quartetto d’archi Glenn Gould, composto da Michela Carù al Violino primo, Paolo Viganò al Violino secondo, Michele Rinaldi ala Viola e Michael Chiarappa al Violoncello.

Il quartetto Glenn Gould nasce nel 2011 dall’incontro di giovani musicisti accomunati dalla passione per la musica da camera, e dal 2014 inizia una ricerca volta a riscoprire il repertorio quartettistico italiano, in versioni originali o trascrizioni storiche, di compositori quali Boccherini, Donizetti, Rossini, Verdi e Puccini. In programma domenica pagine di Mozart, Bach, Verdi e Puccini.

Lunedì 13 agosto alle ore 21.00 nel Comune di Orino il concerto si sposterà dalla Chiesa di San Lorenzo, come annunciato in precedenza, presso la Chiesa parrocchiale in piazza XI febbraio, dove srisuoneranno le note del Gigli Piano Quartet: Luca Mengoni al violino, Vincenzo Pierluca alla viola, Federico Perpich al violoncello, Alberto Nones al pianoforte. Il Quartetto K 493 in mi bemolle maggiore di Mozart e il Quartetto op. 47 in mi bemolle maggiore di R. Schumann i brani ceh verranno eseguiti dai quattro musicisti provenienti dalle Marche, con carriere solistiche e partecipazioni in orchestre.

I concerti, che vedono la direzione artistica e orgnizzativa di Chiara Nicora e Silvia Sartorio, sono come sempre ad ingresso libero.

pagina fb interpretando suoni e luoghi info: suonieluoghi@gmail.com info cell. – 335.7316031 e 347.5987971

10 agosto 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs