Varese

Varese, Il Centro Studi Preistorici trasloca all’ex Liceo Musicale

preistoriaDopo le polemiche e i contrasti politici, la questione pare essere giunta a soluzione con una nuova convenzione tra Comune e Centro Studi Preistorici e Archeologici. Un tema scottante, che era stato assunto dalle minoranze per aprire un duro scontro in Commissione Cultura dopo l’annuncio dello “sfratto” del Centro da Villa Mirabello per fare posto alla mostra prima e alla collezione permanente dopo dedicate alle opere di Renato Guttuso che giungeranno dalla Fondazione Pellin.

Ora la questione del trasferimento del Centro pare risolta, almeno a leggere una delibera di giunta del 24 luglio scorso. La nuova sede del Centro non sarà dunque presso l’Archivio di Stato di Varese, una sede del tutto inadeguata come, in Commissione, aveva sostenuto con forza il Presidente del Centro, l’architetto Lucina Caramella.

La nuova sede del Centro sarà all’ex-Liceo Musicale in piazza della Motta, data in concessione per sei anni.  “La porzione di immobile, che sarà oggetto di concessione – si legge nella delibera – si colloca all’interno del Parco di Villa Mirabello, ove è presente anche il Museo Archeologico e pertanto si ritiene che detta collocazione sia funzionale a garantire l’attività di consultazione e studio offerta dal C.S.P.A del proprio patrimonio librario”.

Il CSPA è dotata di un importante Archivio e la Biblioteca dell’Associazione comprende oltre 13.000 tra volumi e monografie, con 330 testate di riviste di settore, recentemente arricchita, da parte di privati, dalla donazione di oltre 4.000 volumi.

Il Comune si farà carico dei costi da sostenere per il trasferimento di volumi, riviste e documenti nella nuova sede, così come il Comune ha confermato di sostenere la prestigiosa rivista Sibrium, fondata nel 1953 dal grande archeologo Mario Bertolone, oggi diretta dalla stessa Caramella. La rivista è realizzata e distribuita esclusivamente dal Centro Studi Preistorici e Archeologici, e costituisce un punto di riferimento per gli studiosi del settore, e la sua diffusione nazionale e internazionale.

 

 

5 agosto 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs