Varese

Varese, Introspezione, al Lancillotto arte, musica e poesie di Neruda

Un momento del reading poetico

Un momento del reading poetico

Interessante evento ospitato presso lo spazio Lancillotto di Varese ieri, venerdì 27 luglio, dalle 11 alle 24. Un evento dal titolo “Introspezione. Alla scoperta dei sentimenti umani”. Uno spazio che può essere frequentato con iscrizione obbligatoria.

Un momento di forte contaminazione tra arti diverse. Al centro dello spazio una mostra con le opere di 40 artisti che è stata curata dalle brave ed appassionate Giulia Bonora e Letizia Cagnola. Una serie di opere che vanno dalla fotografia all’installazione, alla scultura. Creatività allo stato puro che si è tradotta anche nella poesia: il poeta ed editore Dino Azzalin ha dato vita ad un suggestivo reading con versi dedicati all’amore da Pablo Neruda e con versi tratti dalla sua ultima opera “Il pensiero della semina”.

Ma nel corso della giornata grande spazio è stato riservato alla musica: si sono esibiti i “Dude and the Grizzly Bear” (Sebastiano Rizzato e Jacopo Rossi) e i “Goldfish recollection” (Paolo Bianchi chitarra elettrica, Giacomo Tagni chitarra elettrica e voce, Gabriele Confalonieri batteria e Davide Binda basso) esponenti del genere funk, indie.

Non sono mancate neppure bevande fresche e tante piccole bontà da buffet.

28 luglio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs