Lettere

Salvini è il Diavolo?

salvini (2)Primo risultato della letterina dei presbiteri e dei laici ai loro capi: di ieri l’annuncio che la copertina di Famiglia Cristiana in uscita (dove?) sarà dedicata al Ministro Salvini con tanto di foto e titolo “Vade retro Salvini”.

Certo Salvini potrà anche risultare poco simpatico, ma l’accostamento del ministro dello Stato Italiano a Satana è un filino sopra le righe e suona tanto di scomunica.

Salvini incassa e ribatte cadidamente di non essere Lucifero e ci mancherebbe, mentre il clero insiste in una battaglia persa in partenza non avendo capito, come molti altri del resto, che la gente (a quanto pare la maggioranza) ne ha piene le scatole dei buonisti e di coloro che hanno perso di vista la situazione del paese reale e delle disuguaglianze sociali che stanno colpendo gli Italiani, minando la convivenza civile di questa nazione dove sta andando in scena una guerra tra poveri.

Continuare a focalizzare l’attenzione sui richiedenti asilo e sui migranti economici come uniche persone deboli che necessitano del nostro aiuto ed attenzione, dimenticando di affrontare il problema degli ultimi in Italia (e sono milioni, a quanto pare almeno 6), è l’errore macroscopico che ha contribuito a condannare qualche Partito alla storica sconfitta di marzo 2018 ed ha viceversa fatto la fortuna di sovranisti e populisti che si sono schierati con perfetto tempismo dalla parte delle persone in difficoltà.
Il Partito dei preti, presente in Italia da sempre, che da sempre si è occupato di potere temporale e non solo di quello spirituale, entra ancora una volta a gamba tesa nelle vicende politiche Italiane ed ancora una volta rischia la sconfitta così come fu nelle partite contro divorzio ed aborto.

D’altra parte i preti dovrebbero andare a caccia di anime e non di voti, disinteressandosi al pensiero della maggioranza pur di portare avanti i principi della fede; forse è per questo che attaccano un Ministro che da ultimo riscuote un certo successo tra la gente, accostandolo al maligno.

Non amo Salvini e non condivido certi modi di agire, ma trovo molto fuori luogo la copertina di F.C.; tutta colpa della letterina dei presbiteri?

Giulio Moroni

27 luglio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs