Varese

Varese, Introspezione, 40 artisti danno vita ad una mostra di un solo giorno

Bonola e Cagnola

Bonora e Cagnola, le due curatrici

L’associazione culturale “Lancillotto”, con sede in via Brennero 64 a San Fermo di Varese, organizza la mostra d’arte “Introspezione”, curata da Giulia Bonora e Letizia Cagnola. L’esposizione, che accoglie i lavori di una quarantina di artisti di diversa età e formazione, avrà la durata di un giorno, il 27 luglio 2018, con inizio alle ore 11 e termine alle 24.

La mostra nasce con l’idea di valorizzare e sostenere l’arte contemporanea al di fuori dei soliti circuiti espositivi e dalle logiche di mercato, e accoglie di opere di pittura, scultura, fotografia, video, performance e poesia.

Il tema prescelto dalle curatrici è “il sentimento”, con gli artisti che hanno tradotto nell’opera un’emozione della loro vita passata, positiva o negativa, descrivendone le sensazioni attraverso un piccolo racconto esposto accanto.

Alle 18 ci sarà un aperitivo con accompagnamento musicale curato da Michela Lelli e, alle 20.30, avrà luogo un concerto di due band: i “Dude and the Grizzly Bear” (Sebastiano Rizzato e Jacopo Rossi) e i “Goldfish recollection” (Paolo Bianchi chitarra elettrica, Giacomo Tagni chitarra elettrica e voce, Gabriele Confalonieri batteria e Davide Binda basso) esponenti del genere funk, indie.

L’ingresso alla mostra è gratuito per gli iscritti all’associazione “Lancillotto”, mentre è necessaria l’iscrizione dal costo di 5 euro per i non iscritti. La tessera ha la validità di un anno.

19 luglio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs