Saronno

Saronno, Oltre 100mila euro dal Pirellone per due realtà culturali saronnesi

Il Teatro Giuditta Pasta

Il Teatro Giuditta Pasta

Due importanti realtà culturali di Saronno beneficeranno di oltre 100.000 euro grazie al bando di Regione Lombardia per il finanziamento di progetti per l’adeguamento strutturale e tecnologico di sale destinate ad attività di spettacolo e acquisto e installazione di apparecchiature digitali per la proiezione.

La notizia è arrivata direttamente dal Pirellone ed è stata accolta con “grande soddisfazione” dal sindaco Fagioli e da tutta la sua giunta, non soltanto per l’importante importo ma anche e soprattutto perché delle 39 realtà lombarde meritevoli di contributo sulla linea ‘enti privati non ecclesiastici’, 4 sono situati in provincia di Varese e di questi 2 sono a Saronno.

“Un motivo di grande orgoglio – ha detto il sindaco di Saronno Alessandro Fagioli – perché dimostra quanto le realtà culturali e dello spettacolo saronnesi siano attive e propositive”.

“Mi congratulo – ha proseguito il primo cittadino – con i responsabili di queste due realtà: il Presidente Oscar Masciadri e Vittorio Mastrorilli per i progetti di riqualificazione degli ambienti così da offrire alla cittadinanza una sempre maggiore qualità. Bello vedere una città che negli ultimi anni ha trovato nuovi stimoli per gli investimenti. È importante inoltre constatare quanto realtà saronnesi siano in grado di partecipare con successo ai bandi regionali. Sempre sul teatro, noi come amministrazione cittadina, abbiamo ottenuto un cofinanziamento dalla Regione di 20.000 euro per il rifacimento dei bagni su un intervento da 40.000. Altri contributi regionali sono stati ottenuti attraverso bandi dedicati ai settori dello sport, sicurezza e ancora cultura”.

“Questo contributo regionale dimostra inoltre – ha proseguito il primo cittadino – quanto i progetti che ruotano attorno agli spettacoli in città siano vivaci e di grande qualità“.

Le 2 realtà finanziate sono: la ‘Fondazione Culturale Giuditta Pasta’ con con contributo regionale pari a oltre 33.600 euro e il ‘Mastercine SAS di Vittorio Mastrorilli’ con risorse pubbliche di oltre 70.600 euro. I contributi sono ancora più importanti se si considera che sono interamente a fondo perduto.

14 luglio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs