Varese

Varese, A settembre tre mostre celebrano i 90 anni del pittore Luigi Bello

A sinistra Luigi Bello e a destra il curatore Alberto Moioli

A sinistra Luigi Bello e a destra il curatore Alberto Moioli

Alla soglia dei suoi 90 anni di vita e di creatività, il pittore Luigi Bello, nativo di Legnano e con atelier a Cadegliano Viconago, è un grande artista che non ha ancora ottenuto il riconoscimento e la visibilità che meriterebbe. In occasione dei suoi 90 anni, che il pittore compie ad agosto, lo Spazio Lavit di Varese organizza una serie di appuntamenti per approfondire e conoscere l’arte di Luigi Bello.

Lo Spazio varesino non è nuovo ad iniziative collegate a Bello: aveva già organizzato una mostra presso lo stesso Spazio e una bellissima antologica a Legnano.

“E’ un artista di grandissimo valore – spiega Alberto Lavit -, ma che non si è mai manifestato adeguatamente, né è stato notato e valorizzato come avrebbe meritato. Abbiamo dunque deciso, con l’aiuto di un conoscitore dell’artista, Alberto Moioli, di organizzare alcuni eventi presso luoghi diversi, per dare luce ad un percorso lungo e molto ricco di espressioni artistiche diverse, dal figurativo dei primi anni fino al segno essenziale, gestuale, spesso in bianco e nero di oggi”.

Ecco allora che la galleria varesina organizza una tre giorni originale e curiosa: negli ultimi giorni di settembre saranno inaugurate tre rassegne dedicate all’arte di Luigi Bello. Si parte il 28 settembre con l’antologica allo Spazio Lavit di Varese, si prosegue il 29 settembre con una mostra alla galleria AlterEgo a Ponte Tresa (CH) e si taglia poi il nastro, il 30 settembre, della mostra presso le Antica Rimessa del Tram a Lavena Ponte Tresa. Iniziative che potranno avere il sostegno della Fondazione Comunitaria del Varesotto. Nel corso delle tre iniziative sarà proposto un video inedito, a firma di Renzo e Matteo Carnio, dedicato alla figura e all’arte di Bello.

Per quest’ultima iniziativa, quando non sarà allo spazio espositivo, il pittore Luigi Bello accoglierà gli interessati presso il suo atelier di Cadegliano Viconago.

 

 

 

10 luglio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi