Angera

Angera, Una notte di flamenco al festival Il Lago Cromatico

flamencoSabato 14 Luglio alle 21.30 arriverà il FlamencodalVivo, la terza tappa ad Angera della stagione del Festival de “Il Lago Cromatico”, che già nelle edizioni degli scorsi anni aveva dedicato uno spazio alla musica e alla danza folklorica.

La piazzetta Ex Sama nel centro storico del paese, impreziosita dal celebre murales “Il fanciullo con canestra di frutta” dell’artista varesino Andrea Ravo Mattoni, farà da cornice allo spettacolo di flamenco diretto dalla ballerina Paola Savino accompagnata da Lara Ribichini, Antonio Porro, chitarra e Corrado Ponchiroli, voce.

Il flamenco non è solo una danza ma un’antichissima cultura appartenente ad un popolo gitano migrato dall’India che, arrivato in Andalusia, crea una magica mescolanza con le culture mediterranee locali è quindi un’arte allegra e solare, ma anche passionale, romantica e malinconica, come la storia dei gitani raccontata nel suo canto.

Nel flamenco i piedi rappresentano un vero e proprio strumento di percussione, mentre il corpo e le braccia si muovono in modo elegante e sinuoso ma a volte anche in modo energico e tagliente. Il ballo è accompagnato dalla chitarra, dal cante e dalle palmas (ritmo tenuto con il battito delle mani). Nel 2010 il flamenco è stato dichiarato Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’UNESCO.

Paola Savino, danzatrice, coreografa e danzaterapeuta dopo una breve formazione in danza classica Vaganova, prosegue il suo cammino con lo studio del flamenco, che la porterà ad esibirsi in diversi Festival nazionali ed internazionali.

Lo spettacolo ad ingresso gratuito è organizzato dall’Associazione Musica Libera con il Comune di Angera. La serata sarà anche l’occasione per il secondo appuntamento goloso del Festival con la collaborazione della Gelateria del Borgo di Angera, che presenterà un gusto speciale dedicato al Lago Cromatico, e delle altre attività della Via Greppi che vi aspettano all’aperto, tra cui il Ristorante Nettare di Giuggiole con un menù di piatti tipici spagnoli.

In caso di maltempo l’evento si terrà presso la Sala Consiliare del Comune di Angera, via Cavour.

L’evento è inserito nel ricco programma del Festival Il Lago Cromatico, giunto alla sua quarta edizione, organizzato dall’Associazione Musica Libera con il patrocinio della Regione Lombardia, della Provincia di Varese, della Fondazione Comunitaria del Varesotto, della Camera di Commercio di Varese, della Navigazione del Lago Maggiore ed importanti partner. Tutti i dettagli del Festival sono disponibili su www.illagocromatico.com .

 

10 luglio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi