Varese

Varese, Presentata la convenzione-ponte tra Comune e Varese Calcio

La presentazione della convenzione

La presentazione della convenzione

“Avanti con serietà. Per amore dei colori del Varese e dello sport”. Così il sindaco Davide Galimberti questa mattina durante la conferenza stampa di presentazione della convenzione stipulata tra il Comune e il Varese Calcio.

“Abbiamo firmato la convenzione “ponte” di un anno con la nuova società che gestirà il Varese Calcio. Tra le novità più importanti l’impegno della società a realizzare le opere necessarie per gli impianti, lavori di restyling di cui lo stadio ha bisogno per un importo di circa 100 mila euro, con la possibilità di ulteriori interventi ove si presentasse la possibilità di far giocare al “Franco Ossola” altre società che militano in categorie superiori.

Per questo punto della convenzione il Comune ha chiesto anche una fideiussione dello stesso valore stimato dei lavori come garanzia dell’esecuzione delle opere. Tra gli elementi più importanti della convenzione poi c’è l’apertura e la condivisione degli dei campi di calcio con altre realtà sportive del territorio, dalle squadre del CSI e della Uisp ad altre che potranno, compatibilmente con l’attività primaria del Varese Calcio, usufruire delle strutture.

E poi attenzione al sociale: saranno predisposte gratuità per le famiglie con redditi ISEE bassi che vorranno iscrivere i propri figli ai corsi di calcio del Varese. Insomma si procede, la strada sembra essere quella giusta ma con massima trasparenza e serietà si lavorerà in sinergia con tutti: amministrazione, società, tifosi e cittadini nel’interesse della città e dello sport”.

 

7 luglio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs