Varese

Varese, Le bici Ofo se ne vanno, il Comune: avanti con mobilità sostenibile

comune di Varese - CopiaGli assessori del Comune di Varese, Dino De Simone e Andrea Civati, intervengono sull’uscita da Varese delle bici Ofo e sullo stop alla sperimentazione del bike sharing a flusso libero a Varese.

“Sicuramente non si ferma il nostro impegno per potenziare la mobilità sostenibile e avere una città più vivibile e moderna, come dimostrato anche dai lavori per la nuova pista ciclabile che collegherà il centro con il lago, che partiranno a luglio.

Ovviamente ci spiace per la scelta di Ofo su cui ha influito sicuramente anche l’inciviltà di tante persone che con i loro comportamenti e vandalismi hanno danneggiato anche chi invece apprezzava questa possibilità di bike sharing. Forse insieme al potenziamento della mobilità sostenibile si dovrebbe pensare anche a dei corsi di educazione civica.

L’amministrazione comunque non si ferma in tema di mobilità sostenibile: altre e nuove iniziative saranno presto messe in campo, oltre alla nuova ciclabile, perché anche a Varese la ciclabilità possa trovare un giusto spazio”.

28 giugno 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti a “Varese, Le bici Ofo se ne vanno, il Comune: avanti con mobilità sostenibile

  1. Gio il 30 giugno 2018, ore 21:21

    Probabilmente vogliono farci andare a cavallo: le aiuole incolte e l’erba debordante sulle strade servono per dar loro da mangiare. Benvenuti nella Varese turistica

  2. Mario il 2 luglio 2018, ore 20:55

    Varese, facciamocene una ragione, non è una città adatta alle biciclette!! Troppi sali e scendi!! Ma possib8le che nessuno si ponga il problema?

Rispondi

 
 
kaiser jobs