Varese

Varese, La Torre Robbioni di Villa Mirabello illuminata di notte

La Torre Robbioni

La Torre Robbioni

Da oggi a Varese c’è una torre illuminata in più. Sono terminati infatti i lavori per il restauro conservativo della Torre Robbioni di Villa Mirabello nei Giardini Estensi e durante l’intervento è stato installato sulla torretta anche un sistema di illuminazione.

Grazie a questa novità sarà possibile ammirare la bellezza della torre anche di sera e di notte. I lavori sono terminati di recente e realizzati grazie al contributo del progetto Cult City.

L’intervento ha consentito il recupero dello storico edificio scongiurando rischi di cedimenti e valorizzando invece la torre nei suoi dettagli artistici e architettonici che sono stati restaurati.

27 giugno 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Varese, La Torre Robbioni di Villa Mirabello illuminata di notte

  1. Bruno Belli il 28 giugno 2018, ore 00:56

    Ma, quando circa un anno fa, con le consuete fanfare accompagnate alla trombe dell’«Aida», sonarono (sic) la consueta marcetta d’ordinanza dell’autocompiacimento progressivo, non ci avevano parlato – tanto che ne scrisse lo stesso «Varesereport» – di un recupero che avrebbe permesso, probabilmente, anche le visite della torretta, o quantomeno un recupero che non fosse, come mi sembra di capire oggi, di pura manutenzione affinchè, giustamente, l’immobile non deperisca e mantenga così il suo aspetto originale?

    Cito da «Varesereport» dell’11 aprile 2107: «Con il restauro della torretta si completerà così la ristrutturazione dell’intero complesso museale di Villa Mirabello, che negli scorsi anni è stato oggetto di importanti lavori conservativi. L’intervento sulla Torretta Belvedere di Villa Mirabello ha come obiettivo l’apertura al pubblico della struttura permettendo l’accesso ai varesini e ai turisti. Dalla sommità della torre infatti si può ammirare un panorama a 360 gradi sulla città e dell’intero paesaggio che la circonda».

    Seguivano i corredi degli assessori De Simone e Cecchi.

    Non sarebbe meglio indicare, le prossime volte, ciò che realmente l’amministrazione sia in graddo di fare, per evitare non solo di deludere i cittadini, ma anche di non far sembrare a loro che li si stia perennemente prendendo per…i fondelli?
    Anche perché, i corni ed i tromboni della fanfare hanno cominciato da qualche tempo ad essere «fuori di chiave» e le sonorità hanno preso l’aspetto che ricorda dappresso il rumore di certe solenni pernacchie…

Rispondi

 
 
kaiser jobs