Cultura

Cultura, Al via il Varese Estense Festival, attesa per Suor Angelica in Basilica

locandina varese estense fetivalCon Jour Après Jour, vernissage ad opera dell’artista Laure Marino Rizzo che prenderà sede al Teatro Santuccio il 24 giugno alle ore 18.30, Varese Estense Festival comincerà in anteprima la sua rassegna. La serata, a ingresso libero, ospiterà fra le opere anche un rinfresco e musica.

Nel giorno di lunedì 25 giugno sarà ufficialmente inaugurato il festival alla presenza dell’Amministrazione Comunale, per poi seguire col primo appuntamento: Il teatro d’opera in Italia, una lectio magistralis a ingresso libero a cura del professor Quirino Principe alle 18 in Salone Estense. Alle 20.30 sarà poi inaugurato Superfici Narranti, vernissage ad opera di Ivan Sghirinzetti. Entrambi i vernissage resteranno a disposizione libera del pubblico negli orari e giorni degli eventi del festival.

Martedì 26 giugno si terrà nel Salone Estense alle ore 18 la presentazione, a cura del musicologo Paolo Zoppi, dell’opera di Giacomo Puccini Suor Angelica. L’opera sarà poi in scena nella Basilica di San Vittore alle ore 21.15. Produzione interamente varesina targata Red Carpet Teatro/Giorni Dispari Teatro, l’opera per la regia di Serena Nardi vedrà in scena protagoniste Marta Mari e Patrizia Patelmo, per la direzione del varesino Riccardo Bianchi. I biglietti sono divisi in due settori: € 21,50 file da 1 a 15; € 16,50 dalla fila 16 in poi.

Sarà poi la volta del primo degli appuntamenti che occuperanno la cornice dei Giardini Estensi, trasformati in teatro naturale per l’occasione. Young Talents in Music, Mercoledì 27, sarà una serata in cui i giovani artisti varesini si esibiranno sul palco della fontana passando dalla musica classica al tango fino alla canzone d’autore.

 

23 giugno 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs