Varese

Varese, Cena insieme al Parco Perelli, un’iniziativa targata Convivà

Gli organizzatori insieme all'assessore Francesca Strazzi (a destra)

Gli organizzatori insieme all’assessore Francesca Strazzi (a destra)

Domenica 17 giugno dalle ore 18.30  presso il Parco Perelli, dietro la Chiesa di Biumo Inferiore a Varese, si terrà la prima iniziativa Convivà, che, come hanno riferito gli organizzatori in Comune, un gruppo di cittadini che condividono le stesse finalità, si ispira all’esperienza di Concibò di Bologna.

La presentazione è avvenuta con la partecipazione dell’assessore ai Rioni, Francesca Strazzi, che ha sottolineato l’importanza per Varese di esperienze aperte e aggregative come questa.

Come sottolinea Simona Acquino, che spiega l’iniziativa a nome degli organizz atori, “noi che organizziamo l’iniziativa, che si svolge il 17 perchè si è concluso il Ramadan, e dunque non esclude nessuno, mettiamo a disposizione in un luogo pubblico tavoli, sedie e bevande, e i cittadini che intervengono si portano il proprio cibo da condividere, oltre a piatti e posate”. Tra le realtà che hanno già aderito il Villaggio Sos Morosolo.

L’iniziativa è stata pubblicizzata tra i cittadini del quartiere e tra i negozianti con un depliant che riporta l’invito in diverse lingue straniere, in modo da potere essere letto da tutti. Non solo: sono stati sfruttati anche i social.

Per gli organizzatori, Biumo è un quartiere ricco di tessuto sociale, da alcuni negozi storici a quelli multietnici gestiti direttamente da stranieri, passando per il Liceo Musicale e la Biblioteca dei Ragazzi.

Come spiega a nome degli organizzatori Andrea Cazzolaro, “filo conduttore è quello della condivisione: la condivisione del cibo porta fratellanza e accoglienza, la condivisione degli spazi porta sicurezza e presidio del territorio, la condivisione del tempo porta umanità delle relazioni ed efficienza delle pratiche.  Quasi in ogni civiltà antica la condivisione del cibo è un momento importante che nasce dalla necessità di dividersi le prede ed il raccolto, gesto che insegna uguaglianza, moralità ed etica”.

 

 

 

 

15 giugno 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs