Varese

Varese, Va BENEssere, due giorni per vivere bene a Villa Toeplitz

yoga-passo-san-pellegrinoDue giorni all’insegna del benessere e del naturale, della salute e dell’ecologia per imparare a migliorare le proprie abitudini quotidiane. VA BENEssere 2018 è in programma  il 23 e 24 Giugno nel parco di Villa Toeplitz a Varese, un festival – organizzato da Coopuf – ricco di proposte e suggerimenti per vivere bene.

Due giorni all’insegna del benessere e del naturale, della salute e dell’ecologia per migliorare le proprie abitudini quotidiane Il benessere (da ben – essere = “stare bene” o “esistere bene”) è uno stato che coinvolge tutti gli aspetti dell’essere umano.

Già nel 1948 l’OMS dichiarava che il “ Benessere è lo stato emotivo, mentale,fisico, sociale e spirituale di benessere che consente alle persone di raggiungere e mantenere il loro potenziale personale nella società.

Tale definizione in anni più recenti si evolve nel concetto di promozione della salute, concepita come processo grazie al quale le persone possono acquisire il controllo diretto e la gestione della propria condizione di benessere. Oggi siamo tutti più coscienti di quanto la salute non consista nella semplice assenza di malattia ma dipenda da una quantità di fattori inerenti alla globalità della nostra vita.

Salute e benessere sono direttamente proporzionali all’armonia che riusciamo a realizzare ed esprimere nei vari aspetti e livelli del nostro essere, dalla sfera più privata e personale al rapporto con l’ambiente. Il bene-essere, il bene-stare, il rispetto per l’uomo nella sua unicità, il prendersi cura di sé, il considerare i propri ritmi, il concedersi spazi di vita pura, dovrebbero essere la parte fondamentale della nostra giornata. Il termine ben-essere per noi indica una filosofia che vede gli individui come responsabili, attivamente coinvolti nel processo volto a migliorare la propria salute e non solo mantenerla, con una visione olistica di partecipazione ai processi naturali.

Lo stato di salute assume soprattutto il senso di consapevolezza di sé (del proprio corpo, del proprio dialogo interiore, della qualità delle relazioni che intercorrono tra noi e l’ambiente) e autodeterminazione nell’intervenire consapevolmente per migliorare quegli aspetti della nostra vita che non ci soddisfano. Un nuovo concetto di benessere non più chiuso, predefinito, standardizzato che si sostituisce alla cultura “del piacere immediato” che contraddistingue la nostra società contemporanea. La sfida che la ricerca del benessere ci pone è che ognuno riesca a capire quali siano le cose veramente importanti per la propria vita.

L’obiettivo di VA BENEssere 2018 è di presentare gli operatori che propongono percorsi per trovare un equilibrio psicofisico interiore attraverso la conoscenza e l’approfondimento delle Arti per la Salute, tra cui Shiatsu, Reiki, Orthobionomy, Kinesiologia, Floripratica di Bach, Ayurveda, Reflessologia Facciale, Iridologia, danzaterapia, Reflessologia del piede, Biotransenergetica, etc. ma anche supportare le aziende che creano strumenti rispettosi della natura e compatibili con il benessere dell’uomo e del suo habitat, dai prodotti biologici ai centri benessere, dall’ energia alternativa ai prodotti per migliorare la qualità di vita.

 

12 giugno 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs