Cultura

Cultura, Interpretando suoni e luoghi, la rassegna al traguardo del decimo anno

Le Cameriste Ambrosiane

Le Cameriste Ambrosiane

Si inaugura nel prossimo weekend l’edizione 2018 della rassegna musicale itinerante “Interpretando suoni e luoghi” giunta al decimo anno, grazie al costante impegno della Comunità Montana Valli del Verbano e della Comunità Montana del Piambello instancabili promotrici dell’iniziativa, con i presidenti Giorgio Piccolo e Maurizio Mozzanica che hanno scelto di continuare a finanziare questa iniziativa che negli anni ha visto un crescente consenso di pubblico, offrendo eventi con musica di qualità nei luoghi più suggestivi dell’alto Varesotto.

Primo grande concerto di inaugurazione venerdì 15 giugno alle ore 21 nella stupenda cornice di Villa Cicogna Mozzoni a Bisuschio, un complesso architettonico progettato ed edificato durante il Rinascimento, una vera e propria villa di delizie, circondata da giardini su più livelli, con 12 sale interamente affrescate e arredate con mobili e oggetti di varie epoche.

Ad esibirsi con musiche di Bach, Vivaldi e Albinoni l’ensemble delle Cameriste Ambrosiane. Solisti all’oboe saranno i musicisti Alberto e Carlo Cesaraccio, provenienti dalla Sardegna, padre e figlio, il primo con una affermata carriera internazionale, il giovanissimo talento tredicenne con già al suo attivo premi e riconoscimenti. Al violino Francis Duroy, nato a Parigi, con una carriera da artista concertista che lo porta in tutto il mondo.

Sabato 16 giugno alle ore 20.45 al museo Civico Floriano Bodini di Gemonio risuoneranno le note del duo flauto e arpa di Giovanna Savino ed Elena Manuela Cosentino, musiciste di Genova. Il suono del Duo si caratterizza per una omogeneità, una freschezza e sicurezza stilistica. Entrambe le musiciste svolgono una intensa attività come soliste e in altre formazioni, tenendo concerti sia in Italia che all’estero e riscuotendo successo di critica e pubblico. In programma pagine di Bizet, Debussy Rossini ed altri autori.

Nella rassegna ritornano luoghi di grande valore architettonico quali Villa Bozzolo a Casalzuigno, la Chiesa di S. Antonio a Viconago, teatri e chiese dei comuni delle valli e spazi nuovi quali la chiesa di Campagnano del comune di Maccagno con Pino e Veddasca, il piccolo teatro di Ferrera di Varese.

Arte figurativa e musica si uniranno nei concerti proposti nei musei: Bodini a Gemonio e, al museo Salvini di Cocquio S. Andrea. Ricco l’itinerario e le occasioni per conoscere ed apprezzare luoghi conosciuti e “nascosti” delle nostre valli, accompagnati da musica e interpreti di grande qualità. Come nelle scorse edizioni accanto a musicisti di livello internazionale ci sarà una finestra dedicata ad ensemble giovanili.

Prosegue la consolidata sinergia con Jazz in Maggiore, con un concerto della nota rassegna a Germignaga,, con la volontà di diversificare l’offerta e coinvolgere un pubblico eterogeneo e sempre più numeroso.

Anche quest’anno il progetto, che vede la direzione artistica e il coordinamento di Chiara Nicora e Silvia Sartorio, si avvarrà della collaborazione dei comuni e di realtà artistiche e culturali già operanti sul territorio. I concerti saranno tutti ad ingresso libero e gratuito.

info suonieluoghi@gmail.com cell. · 347 5987971 – 335 7316031

pagina Facebook Interpretando Suoni e luoghi www.cmpiambello.it www.vallidelverbano.va.it

 

PROGRAMMA 2018

Venerdì 15 Giugno ore 21 Bisuschio, Villa Cicogna

(in caso di maltempo Chies Parrocchiale)

CONCERTO DI INAUGURAZIONE

Ensemble Le Cameriste Ambrosiane

Carlo Cesaraccio, Alberto Cesarccio, oboe

Francis Duroy, violino

musiche di Vivaldi, Bach

 

Sabato 16 Giugno ore 20.45 Gemonio, Museo Bodini

Giovanna Savino, flauto

Elena Manuela Cosentino, arpa

musiche di Rossini, Chopin, Debussy

ore 19 dialogo con il Prof. Silvano Colombo

 

Domenica 24 Giugno ore 19 Casalzuigno, Villa Bozzolo

Ensemble Beethoven.cam

La sesta sinfonia di Beethoven trascritta da Hummel per quartetto

musiche di Beethoven

 

Sabato 30 Giugno ore 21 Porto Ceresio, Corte del Pozzo

(in caso di maltempo salone dell’oratorio)

Quartetto Se.Go.Vio.O

Salvatore Seminara chitarra

Stefano Gori flauto

Paolo Vignani fisarmonica

Gabriele Oglina clarinetto

musiche di Marquez, Rota, Piazzolla

 

Domenica 1 Luglio ore 21 Ferrera, Teatro, via Battisti 11

Michel Gershwin, violino Anna Victoria Tyshayeva, pianoforte musiche di Franck, Kreisler, Brahms

 

Sabato 21 Luglio ore 21 Duno, Chiesa SS. Giuliano e Basilissa

Le Jardin secret

Marco marcuzzi, pianoforte

musiche di Bach, Brahms, Listz

 

Venerdì 27 Luglio ore 21 Germignaga, piazza Partigiano

(in caso di maltempo ex Colonia Elioterapica)

Dino Rubino, pianoforte e flicorno

Daniele Di Bonaventura, bandoneon

in collaborazione con Jazz in Maggiore

 

Domenica 12 Agosto ore 17 Maccagno, fraz. di Campagnano,

Quartetto Glenn Gould

Michela Carù, violino – Paolo Viganò, violino

Michele Rinaldi, viola – Marco Zanolini, violoncello

musiche di Mozart, Bach, Verdi

 

Lunedì 13 Agosto ore 21 Orino, Chiesa di S. Lorenzo

Gigli Piano Quartet

Luca Mengoni, violino

Vincenzo Pierluca, viola

Federico Perpich, violoncello

Alberto Nones, pianoforte

musiche di Mozart, Schumann

 

Venerdì 17 Agosto ore 21 Cadegliano Viconago, Chiesa di S. Antonio

ArmoniEnsemble Guitar Trio

Palma di Gaetano,flauto

Giordano Muolo,clarinetto

Vincenzo Zecca,chitarra

musiche di Rossini, Mascagni, Rota, Gershwin

 

Domenica 19 Agosto ore 16

Montegrino, Teatro Sociale

presentazione del volume monografico sul pittore

Guglielmo Iotti da Montegrino

Brass Bells Quintet

Quintetto di ottoni del Conservatorio “Cantelli” di Novara musiche di Monteverdi, Gabrieli, Bach, Pachelbel, Kamen, Badelt

Sabato 1 Settembre ore 21 Cocquio Trevisago, Museo Salvini

Arethusa Consortium

Elena Buttiero, spinetta

Marco Bortoletti, flauto Ferdinando Molteni, narrazione, e mandoloncello

musiche di Vivaldi, Corelli, Geminiani

 

Domencia 2 Settembre ore 17 Nuovo Teatro di Cuasso al Monte

Pianiste all’opera, pianoforte a 6 mani

Rosella Masciarelli, Michela De Amicis, Angela Petaccia pianoforte

musiche di Verdi, Bizet, Rossini

 

Domenica 30 Settembre ore 16.30 Lavena Ponte Tresa, Antica rimessa del tram

Quartetto Fancelli

Massimo Santostefano, bandoneon – Daniela Rossi, violino

Francesco Cicconi, contrabbasso – Alessandro Roselletti, pianoforte

musiche di Piazzolla

Sabato 8 Settembre ore 21 Cuveglio, piazzetta di Cavona

(in caso di maltempo Chiesa parrocchiale)

in collaborazione con The American Soutwest Museum di Cuveglio

Ensemble d’autore

Gen Llukaci, violino – Sabrina Gasparini, voce – Claudio Ughetti, fisarmonica

viaggio nella musica senza confini

 

 

Venerdì 5 Ottobre ore 21 Cantello, Vecchio cascinale lombardo

Cafe&Soda sax quartet

I sax del Liceo Manzoni di Varese

12 giugno 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs