Varese

Varese, Romeo (Articolo Tre): ricavato del Gran Galà per sport ed inclusione

La presidente Romeo

La presidente Romeo

La presidente dell’Associazione Articolo Tre, Emanuela Romeo, interviene per fare il bilancio della prima edizione del Gran Galà in Blu e illustrare come sarà utilizzato il ricavato dell’iniziativa.

“Con la trasparenza che ci ha sempre contraddistinto e che costituisce la nostra azione quotidiana nell’aiuto e supporto alle persone con fragilità e disabilità, comunichiamo, come da richiesta pervenutaci, che la somma raccolta lo scorso novembre, nel corso della prima edizione del gran galà in blu -#bluecarpet, organizzata dalla nostra associazione con la collaborazione di Confconsumatori Varese, costituisce un primo importante passo per la realizzazione del progetto di formazione istruttori/educatori, per l’inclusione di ragazzi con autismo in attività sportive, è attualmente allocata sul nostro conto corrente al fine di raggiungere l’importo totale utile per il  progetto che avevamo illustrato.

Informiamo, altresì, che abbiamo già  avuto proficui incontri con una federazione a livello nazionale per l’organizzazione dei corsi, con una attenta valutazione circa le migliori modalità operative al fine di ottimizzare i costi necessari.

Al raggiungimento dell’importo necessario, saranno attivati i relativi corsi per la formazione degli operatori e sarà motivo di grande soddisfazione darne comunicazione.
Proprio per questa ragione alcuni dei prossimi eventi organizzati dalla nostra associazione, saranno volti a implementare le risorse economiche utili al nostro obiettivo.

Il primo appuntamento utile sarà con la manifestazione “Liberi Tutti”, prevista venerdì 8 giugno dalle ore 14,30 presso il parco Zanzi alla Schiranna di Varese, per proseguire con la partecipazione alla notte bianca “Ispra In” sabato 16 giugno, il giorno seguente saremo impegnati a Varese con l’evento “Giugno Ok” con la manifestazione “Giochi senza barriere”, per concludere con la seconda edizione del gran galà che sarà sabato 17 novembre presso l’istituto De Filippi sempre a Varese.

Per la nostra Associazione, basata essenzialmente sul volontariato, la partecipazione a questi eventi è molto importante e ci inorgoglisce la risposta sempre positiva che la cittadinanza ha voluto sin qui dare.

Chiunque volesse, perciò, contribuire anche con il proprio operato e sottoscrivendo tessera associativa, sarà il benvenuto, in quanto ci consentirà di velocizzare il più possibile i tempi per la partenza dei corsi di formazione.”
Queste le dichiarazioni di Emanuela Romeo, a nome del direttivo dell’Associazione Articolo Tre di Varese, in merito alla raccolta fondi benefica realizzata nel novembre dello scorso anno.

1 giugno 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs