Varese

Varese, Expoetryslam abrigliasciolta, prima selezione di slammer al Salotto

Diaferia e Tavazzi

Diaferia e Tavazzi

Giovedì 31 maggio 2018 alle ore 21 torna per il settimo anno consecutivo a Varese, presso Il Salotto (viale Belforte 178) la sfida della parola parlata misurata direttamente dal pubblico: Expoetryslam abrigliasciolta, dove gli autori si sfidano a suon di componimenti originali.

Il primo appuntamento con la sfida in versi  è stato voluto da Vito Leonetti, gestore del Salotto, che ad abrigliasciolta aveva aperto le porte sin dal 2016 in occasione dell’incontro con lo scrittore, poeta ed attivista per i diritti LGTB Franco Buffoni, che consentì di ripercorrere secoli di storia e cultura omosessuale e di diritti culturali e umani, tanto cari alla piccola “casa” editrice.

Giovedì 31 maggio 2018 torna la lunga festa della parola, che lo scorso anno tocco il locale a fine luglio, e dà appuntamento all’ex area dello storico calzaturificio di Varese, con Marco Tavazzi che giocherà il ruolo di co-eMCee, Maestro di Cerimonia che vigila sullo slam, con Ombretta Diaferia, direttore artistico ed editoriale abrigliasciolta.

In questa prima selezione Expoetryslam abrigliasciolta accoglieranno i quattro performer selezionati per la prima sfida del 21 marzo 2019: il palco de Il Salotto ospiterà rigorosamente neofiti e navigati slammer, prealpini e nazionali, iscritti e sempre nel rispetto di genere e dell’eterogeneità di età, stili e performazione della parola a piena voce.

La sfida avvincente in due manche secche coinvolgerà tutto il pubblico nella votazione collettiva di versi civili, intimisti o satirici: sono solo gli avventori de Il Salotto dai loro tavolini ad acclamare all’unanimità i finalisti. La tappa è stata anticipata da luglio a maggio perché la collaborazione con Il Salotto è talmente corroborata, da scegliere di presentare ben quattro date: 31 maggio, 7 e 28 giugno e 12 luglio.

30 maggio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs