Induno Olona

Induno Olona, Social e comunicazione politica alla serata di Orizzonte Ideale

L'intervento di Cosentino

L’intervento di Cosentino

Un successo, la serata organizzata ieri sera, a Villa Pirelli (Induno Olona), dall’associazione politico-culturale Orizzonte Ideale, guidata dal Consigliere Regionale della Lista Fontana, Giacomo Cosentino.

Oltre un centinaio di persone, tra cui parecchi amministratori locali, erano presenti in sala ad ascoltare l’analisi politica del Senatore della Lega Stefano Candiani, dell’On. Paola Frassinetti (Fratelli d’Italia), di Girolamo Tripoli (giornalista Mediaset Tgcom24) e del Consigliere Regionale della Lista Fontana Giacomo Cosentino. A moderare Leslie Mulas, Sindaco di Besano.

Secondo Cosentino il possibile nuovo assetto di Governo non dovrebbe portare particolari “scossoni” al centrodestra regionale anche se, su alcuni temi, ci potrà essere una maggioranza più ampia grazie al supporto del movimento 5 Stelle: “il centrodestra è solido ma ben venga il supporto del Movimento 5 Stelle su alcuni temi importanti come ad esempio la sicurezza e la gestione degli immigrati clandestini. In questo caso la maggioranza sarebbe ancora più ampia e potremmo andare avanti più spediti nell’assumere alcune decisioni delicate.”

Sul tema della comunicazione politica dichiara Cosentino “i social sono importanti ma lo è ancora di più il rapporto con le persone, le elezioni le abbiamo vinte così. Diciamo che i social servono a rafforzare il messaggio che vogliamo lanciare”.

Dello stesso avviso anche il Sen. Candiani “La differenza la fa chi sta fra la gente e non sparisce, è la nostra chiave per interpretare la politica. Su questo aspetto noi della Lega siamo ancora più a contatto con le persone rispetto agli altri partiti, compreso il Movimento 5 Stelle.”

L’On. Frassinetti ringrazia Orizzonte Ideale per la bella serata: “evento molto interessante, ringrazio gli organizzatori per avermi dato l’opportunità di intervenire ad un evento così partecipato. In questo momento dove troppo spesso la comunicazione è manipolata è doveroso confrontarsi con i cittadini su queste tematiche”.

26 maggio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs