Varese

Varese, Compleanno del Liceo Scientifico Ferraris, una giornata all’Insubria

Il Liceo Ferraris

Il Liceo Ferraris

Con la collaborazione del Centro Internazionale Insubrico dell’Università degli Studi dell’Insubria e con il patrocinio dell’Università degli Studi dell’Insubria, in occasione del 75esimo anno dalla fondazione, il Liceo Scientifico Statale Galileo Ferraris di Varese, organizza una giornata di celebrazione dedicata alla valorizzazione della storia, della memoria e del futuro del Liceo. La giornata-studio si svolgerà il giorno 24 maggio 2018 presso l’Aula magna dell’Università degli studi dell’Insubria, in via Ravasi 2, Varese.

La prima parte della giornata dedicata a “Il Liceo Scientifico G. Ferraris tra passato e futuro”, aperta dalla relazione del prof. Giuseppe Carcano, Dirigente Scolastico del Liceo Ferraris, vedrà l’alternarsi di autorevoli voci volte a ricostruire il ruolo culturale e civile del Liceo Scientifico cittadino.

In particolare, il prof. Fabio Minazzi, direttore del Centro Internazionale Insubrico ed ideatore del Progetto dei Giovani pensatori di cui il Liceo Ferraris è scuola polo, aprirà una riflessione volta ad esaminare il Liceo Scientifico come elemento di “sfida per un dialogo tra le due culture”, quella scientifica e quella umanistica, mentre il prof. Livio Ghiringhelli, già preside del Liceo Ferraris, si soffermerà“sulla presenza del Liceo Scientifico nella storia varesina”.

Non mancheranno approfondimenti sulla figura di Galileo Ferraris (prof. Gianni Micheli dell’Università degli studi di Milano), sulla cultura tecnico-scientifica nella Varese tra Sette e Ottocento (prof.ssa Ivana Pederzani dell’Università Cattolica del Sacro Cuore), così come approfondimenti di ordine estetico: Il Liceo Scientifico varesino dal punto di vista architettonico (prof. Rolando Bellini, Accademia di Brera); Il “Progetto Mondrian”: intervento decorativo nel corridoio del primo piano del Ferraris (prof. Antonio

21 maggio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs