Varese

Varese, A 50 anni da morte di don Milani, evento finale del concorso WebCare

Don Milani e i suoi ragazzi a Barbiana

Don Milani e i suoi ragazzi a Barbiana

In occasione dei cinquant’anni della scomparsa di don Lorenzo Milani e della pubblicazione di Lettera a una professoressa il Circolo Acli Varese Centro con il supporto delle Acli Provinciali di Varese unitamente al Centro Internazionale Insubrico “Carlo Cattaneo” e “Giulio Preti” (Dir. Sc. prof. Fabio Minazzi) dell’Università degli Studi dell’Insubria, l’Associazione Kentro di Varese, in collaborazione con il Comune di Varese, con il patrocinio della Fondazione don Milani e con il contributo della Fondazione La Sorgente, hanno bandito – per l’anno scolastico 2017-2018 – un Concorso dal titolo “WebCare tra valori e limiti. Da Lettera a una professoressa alle elaborazioni digitali” destinato agli Istituti scolastici della secondaria di secondo grado della provincia di Varese.

Questo Concorso ha invitato i protagonisti delle istituzioni scolastiche, docenti, allievi e genitori, a riflettere criticamente sulla missione educativa e sulle prospettive della scuola secondaria di secondo grado a fronte delle sfide aperte dalla complessa congiuntura storica. Questa disamina è stata condotta attraverso la lente di Lettera a una professoressa, e in generale tenendo presente la proposta educativa di don Milani, sviluppata intorno ai principi di uguaglianza e solidarietà e con la stretta interazione tra la formazione e la realtà sociale. Una proposta che ha consentito ai ragazzi di Barbiana di manifestare con chiarezza il proprio pensiero e di diventare partecipi della costruzione della conoscenza.

Il concorso ha permesso di far lavorare insieme, alunni e docenti, nella lettura e nell’analisi del testo della Lettera e di confrontarsi tra posizioni differenti per esercitare il pensiero critico e svilupparne le competenze trasversali. Dalla “stesura condivisa” degli alunni di Barbiana con il loro priore, alla “rilettura condivisa” degli studenti con i loro docenti nelle scuole di oggi. Rilettura in chiave odierna che si è concretizzata nella realizzazione di oltre 15 elaborati appartenenti a tre categorie diverse: narrativa, artistica e multimediale.

L’EVENTO FINALE E LE PREMIAZIONI

Venerdì 25 maggio 2018 a partire dalle ore 14.30 presso la Sala Pigionatti dell’Istituto De Filippi, via Don Luigi Brambilla, 15 – Varese – alla presenza degli alunni e dei docenti che hanno partecipato al concorso, si terrà la presentazione di tutti gli elaborati realizzati e la premiazione delle numerose classi che vi hanno partecipato. Circolo Acli Varese centro Acli provinciali Associazione Kentro Varese Al concorso hanno partecipato 8 diversi Istituti superiori di secondo grado della provincia con oltre 15 classi, ed alcuni alunni delle classi scolastiche promosse all’interno della Casa Circondariale di Busto Arsizio.

Nel pomeriggio del 25 sarà inoltre possibile visitare liberamente anche la mostra fotografica “Gianni e Pierino, La scuola di Lettera a una professoressa”, gentilmente messa a disposizione dalla Fondazione Don Milani, che verrà allestita all’ingresso della stessa sala. Di seguito il programma dell’evento.

Ore 13:30 apertura della mostra fotografica “Gianni e Pierino, La scuola di Lettera a una professoressa” a cura della Fondazione don Lorenzo Milani

ore 14:30 accoglienza degli studenti coinvolti con i loro docenti. ore 14:40 saluto delle Autorità e dei Promotori del progetto-Concorso.

ore 14:50 presentazione degli elaborati *

Ore 17:50 premiazione con la consegna dei premi da parte di Agostino Burberi e dei Referenti degli Enti promotori.

Ore 18:30 chiusura dei lavori. * La presentazione degli elaborati procederà a piccoli blocchi inframmezzati: 1° blocco – Breve intermezzo. Agostino Burberi, allievo di Don Milani, illustra la mostra “Gianni e Pierino”. 2° blocco – Breve intermezzo musicale. Il Cantautore Riccardo Ceratti si esibisce con la canzone “Lorenzo” dedicata a don Milani.

21 maggio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs