Varese

Varese, I garibaldini lanciano le celebrazioni per la Battaglia di Biumo del 1859

La presentazione dell'iniziativa

La presentazione dell’iniziativa

Un momento decisivo della nostra epopea risorgimentale che, opportunamente, viene celebrato grazie all’iniziativa della benemerita Associazione, guidata dal Cavaliere Luigi Barion “Varese per l’Italia 26 Maggio 1859″. Una realtà associativa di vaglia, che prende il nome proprio dalla Battaglia per la quale ogni anno il sodalizio garibaldino organizza una cerimonia.

Una cerimonia che ha per obiettivo, come rimarcano i garibaldini di Varese, “quello di risvegliare il sopito orgoglio risorgimentale della città”. Tanto più che stiamo parlando di uno scontro tra i volontari dei Cacciatori delle Alpi, comandati da Giuseppe Garibaldi, contro le truppe austriache del Regno Lombardo-Veneto che furono sconfitte, prima battaglia vittoriosa della Seconda Guerra di Indipendenza.

Questa mattina, nel cuore di Palazzo Estense, Luigi Barion ha presentato la manifestazione che si terrà sabato 26 maggio 2018. Accanto a Barion erano presenti all’incontro con i media Leonardo Tomassoni, Angelo Monti, Agostino Savoia, Solvaro Sindaci, Cesare Giuffè, tutti a lanciare il corteo che ricorderà in città l’evento risorgimentale, dopo la visita al Sacrario di Redipuglia, per onorare i caduti varesini, avvenuta nei giorni scorsi. “Un evento, la Battaglia di Biumo, a cui partecipò tutta la città – ha detto Barion -, con le dame di San Vincenzo che si prodigavano a curare i feriti italiani ed austriaci”.

Dunque, corteo in partenza da piazza Cacciatori delle Alpi (piazza del Tribunale) alle ore 18 e itinerario, per il Corso imbandierato (con tricolori repubblicani e tricolori con la croce dei Savoia), fino a piazza del Garibaldino, dove si avrà la deposizione di una corona alla statua del Cacciatore delle Alpi e si ascolterà il discorso ufficiale tenuto, questa volta, dallo storico Antonio Orecchia, docente all’Insubria.

Accompagneranno la manifestazione cittadina, patrocinata da Prefettura e Comune di Varese, la banda musicale di Velate e la Fanfara dei bersaglieri “Vidoletti” di Vergiate.

 

 

 

 

18 maggio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs