Varese

Varese, Settimana del tango, ricco cartellone di incontri e stage, film e concerti

Gli organizzatori del festival

Gli organizzatori del festival

Varese si trasforma in una grande milonga a cielo aperto, atmosfera e cultura argentine saranno protagoniste per una settimana in città e provincia: il prossimo 19 maggio 2018, infatti, avrà inizio la III edizione della Settimana del Tango e della Cultura Argentina, un’occasione per aprire a tutti le porte del mondo del Tango.

Dal 19 al 26 maggio una serie di eventi di carattere culturale aperti alla cittadinanza – tra cui concerti, conferenze e mostre – si svolgeranno in diversi luoghi sul territorio varesino.

Anche questa edizione sarà organizzata dall’associazione El Hogar del Tango, il cui Presidente, Luigi Tufano, si dedica da anni alla divulgazione della cultura del tango in Varese e provincia, e dall’Università degli Studi dell’Insubria, grazie alle attività del Centro di Ricerca sui Fenomeni Linguistici e Culturali, diretto dalla Prof.ssa Alessandra Vicentini, e all’apporto fondamentale del Corso di laurea in Scienze della comunicazione.

Ideata e coordinata dallo scrittore e giornalista italo-argentino Sabatino Annecchiarico, membro dell’Academia Porteña del Lunfardo di Buenos Aires, e con la presenza come co-organizzatori dei Comuni di Solbiate Arno e Sumirago, l’iniziativa è patrocinata dal Consolato Generale della Repubblica Argentina a Milano, dall’Academia Nazional del Tango di Buenos Aires, dall’Academia Porteña del Lunfardo di Buenos Aires e dal Comune di Varese, in collaborazione con associazioni che operano sul territorio.

Lo slogan di quest’anno, “Per un Tango popolare”, sottolinea come i numerosi eventi siano adatti e indirizzati a tutti. Le iniziative, infatti, saranno tutte ad accesso libero e gratuito, con il solo vincolo di registrazione sul portale ufficiale della Settimana del Tango (www.lasettimanadeltango.it) per motivi organizzativi.

La manifestazione spazierà in molti ambiti diversi, a partire da sabato 19 maggio quando la conferenza “150 Anni Di Migrazione Italiana e il Grazioso Sincretismo Lessico-Gastronomico Degli Argentini” (caffè Zamberletti) e, in serata, la Gran Milonga di apertura in piazza Monte Grappa, daranno il via a una settimana ricca di incontri volti a esplorare la cultura argentina attraverso il Tango.

Come di consueto, l’Università degli Studi dell’Insubria aprirà le sue porte al pubblico in occasione di alcuni eventi, in particolare la proiezione del film documentario “Sintiendo a Piazzolla” di lunedì 21 maggio, e la “conferenza ballata” di martedì 22 maggio, entrambe nell’aula magna Granero-Porati, (via Dunant 3) in cui Sabatino Annecchiarico condurrà il pubblico attraverso l’evoluzione del Tango nella storia con la partecipazione dei ballerini professionisti e relatori Florencia Labiano e Hernán Rodríguez e l’Ensemble “I Piccoli Musici Estensi”, della scuola Suzuki, Associazione ImmaginArte di Varese.

Gli eventi avranno luogo anche in altre sedi in città, come il Salone Estense del Comune di Varese (martedì 22), e in provincia, con manifestazioni anche a Solbiate Arno, Sumirago, Busto Arsizio e Comerio.

La settimana si chiuderà con due grandi concerti live di ospiti internazionali quali Hyperion Ensemble, già protagonista dei principali festival del Tango in tutta Europa, in Piazza Monte Grappa a Varese venerdì 25 maggio, e Mondo Tango l’orchestra che racconterà un viaggio intorno al mondo alla scoperta dei tanghi più inaspettati, a Solbiate Arno il 26 maggio.

Secondo il coordinatore, Sabatino Annecchiarico, «l’intera Settimana dedicata quest’anno al “tango popolare”, mette l’accento sulle origini di una delle manifestazioni artistiche più rilevanti del Novecento, il tango appunto, dichiarato dall’Unesco Patrimonio Immateriale dell’Umanità che “…nacque nel bacino del Río de la Plata tra le classi popolari delle città di Buenos Aires e Montevideo”, ed è questa popolarità che l’evento di quest’anno intende richiamare».

Secondo la professoressa Vicentini «il successo di questa manifestazione, oramai alla terza edizione, dimostra quanto l’Università e la comunità varesina possano dialogare su temi (multi)culturali, con uno scambio reciproco che sarà certamente foriero di sviluppi significativi sia sul piano della divulgazione culturale, linguistica, storica e artistica, sia della ricerca scientifica».

Per avere tutte le informazioni, consultare il programma dettagliato, e per iscriversi agli eventi: www.lasettimanadeltango.it.

 

Di seguito, in sintesi, il programma:

  • ·         SABATO 19

Ore 10.30 – Caffè Zamberletti, Corso G. Matteotti, 20  (Varese) Conferenza “150 Anni Di Migrazione Italiana E Il Grazioso Sincretismo Lessico-Gastronomico Degli Argentini”

Ore 20.00 – Piazza Monte Grappa (Varese) Tango In Piazza – Gran Milonga Di Apertura

  • ·         LUNEDI 21

Ore 20.30 – Cinema Aula Magna Granero-Porati, Università Degli Studi Dell’insubria, Via Dunant, 3 (Varese) Film Documentario “Sintiendo A Piazzolla”

  • ·         MARTEDI 22

Ore 14.00 – Aula Magna Granero-Porati, Università Degli Studi Dell’insubria , Via Dunant 3 (Varese) Conferenza “storia ed evoluzione del Tango ballato” Con dimostrazione pratica di passi di ballo e filmati illustrativi

Ore 20.30 – Salone Palazzo Estensi, Via Luigi Sacco 5 (Varese) Stage “i passi del Tango che segnarono la storia”

Ore 22.00 – Salone Palazzo Estensi, Via Luigi Sacco 5 (Varese) Milonga Sentimental de los Arrables de Varese

  • ·         MERCOLEDI 23

Ore 20.00 -  Cantine Coopuf, Via De Cristoforis 5 (Varese) La Chacarera – Danza Folclorica Argentina Più Ballata In Italia

Ore 20.30 – Ridotto Del Teatro Sociale Delia Cajelli, Via D. Alighieri 20  (Busto Arzisio) Presentazione del libro “Betina Sin Aparecer” di Daniel Tarnoposlky

Ore 20.30 – Villa Molino, Via San Lorenzo 21 (Sumirago) Racconti poetici di Tango e altri amori

Ore 22.00 – Villa Molino, Via San Lorenzo 21 (Sumirago) Milonga De Mis Amores

  • ·         GIOVEDI 24

Ore 18.00 – Spazio Arte Ifc  / Agenzia Unipolsai, Piazza Monte Grappa 12 (Varese) MAGARI – Mostra Pittorica dell’artista Argentino Roly Arias

Ore 20.30 – Biblioteca Comunale Di Solbiate Arno, Via Chinetti 11 (VA) Incontro con lo scrittore Nicola Viceconti “Memorie Migratorie Italo-Argentine”

  • ·         VENERDI 25

Ore 20.00 – Piazza Monte Grappa (Varese) Gran Milonga Del 25 De Mayo – Concerto dal vivo Con Hyperion Ensemble

  • ·         SABATO 26

Ore 10.30 – Somsart, Via Piave 4 (Comerio) Tangoterapia “Il Ballo del Tango è un dialogo tra due corpi che raccontano se stessi l’uno all’altro”

ORE 21.00 – Piazza San Giovanni XXIII, (Solbiate Arno) Gran Milonga Sotto Le Stelle. Festa di chiusura della La Settimana Del Tango e Della Cultura Argentina – CONCERTO INEDITO con MONDO TANGO e la sua piccola orchestra di tango nomade con Paola Fernandez Dell’Erba – voce – Hernan Fassa – pianoforte – Moreno Falciani – fiati – Virgilio Monti – Contrabbasso – Marta Pistocchi – violino – DJT Vittorio Miele.

14 maggio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs