Varese

Varese, Big match a due per il rettorato all’Università dell’Insubria

insubriafacciataSono due le candidature alla carica di Rettore dell’Università degli Studi dell’Insubria per il sessennio 2018-2024 presentate e convalidate dall’Ufficio Elettorale Centrale.

I candidati sono il professor Matteo Rocca e il professor Angelo Tagliabue.

Il professor Matteo Rocca, classe 1969, professore ordinario di Metodi matematici dell’economia e delle scienze attuariali e finanziarie, ha indicato come prorettore vicario la professoressa Barbara Pozzo, classe 1964, professore ordinario di Diritto Privato Comparato.

Il professor Angelo Tagliabue, classe 1958, professore ordinario Malattie odontostomatologiche, ha indicato come prorettore vicario il professor Stefano Serra Capizzano, classe 1967, professore ordinario di Analisi numerica.

Con Decreto del Decano del corpo accademico dell’Università degli Studi dell’Insubria, professor Antonio Toniolo, le candidature sono da oggi pubblicate on line sul sito www.uninsubria.it, insieme ai programmi elettorali dei due candidati.

Le votazioni si svolgeranno nel mese di luglio: la prima votazione è fissata per lunedì 2 luglio 2018; l’eventuale seconda e terza votazione sono fissate rispettivamente per giovedì 5 luglio e lunedì 9 luglio 2018; giovedì 12 luglio 2018 sì terrà, infine, l’eventuale ballottaggio tra i due candidati che nella terza votazione abbiano conseguito il maggior numero di voti.

Viene eletto il candidato che consegue, nelle prime tre votazioni, la maggioranza assoluta dei voti. La votazione è valida se vi partecipa la metà più uno degli aventi diritto.

Il mandato del professor Alberto Coen Porisini Rettore dell’Università degli Studi dell’Insubria, della durata di sei anni, scadrà il prossimo 31 ottobre 2018.

Il Rettore non è immediatamente rieleggibile e non può essere designato Prorettore vicario nel sessennio immediatamente successivo.

Sono chiamati a votare professori, ricercatori, anche a tempo determinato, rappresentanti degli studenti negli Organi di governo dell’Ateneo, nei Consigli di Dipartimento e nella Scuola di Medicina e tutto il personale dirigente e tecnico-amministrativo di ruolo, il cui voto è ponderato nella misura del venticinque per cento rispetto al numero dei professori e ricercatori, anche a tempo determinato.

Saranno costituiti due seggi, uno a Varese e uno a Como.

Le informazioni riguardanti le votazioni sono pubblicate sul sito web di Ateneo alla seguente pagina:

https://www.uninsubria.it/opportunita/elezioni-del-rettore-delluniversit%C3%A0-degli-studi-dellinsubria-il-sessennio-2018-2024.

 

10 maggio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs