Varese

Varese, Leonardi (FI): Piano sicurezza invece di un costoso Piano comunicazione

polizialocaleeeeRiceviamo in redazione una nota del coordinatore di Forza Italia a Varese, Roberto Leonardi, che pubblichiamo: 
“Luca Paris replica al commissario della Lega Gambini sulla vicenda della chiusura della scuola Canziani, sottolineando, tra le altre cose, l’assenza di un reale interesse della Lega per la sicurezza dei bambini. Non entro nel merito della questione già lungamente dibattuta, ricordando tra l’altro anche la nota e triste vicenda della chiusura da parte della Giunta Galimberti della scuola Addolorata di Varese che a suo tempo aveva proprio addolorato i genitori del tutto ignari delle intenzioni del comune a tal punto da aver iscritto i propri figli al primo anno per poi trovarsi collocati dopo pochi mesi in altre scuole.
Il tema, invece, è quello della ‘sicurezza dei bambini’, vanto del PD leggendo le parole del comunicato di Paris.
Nulla di più errato poteva dichiarare il consigliere di maggioranza perché da settembre scorso, e ormai l’anno scolastico volge al termine, assistiamo davanti a quasi tutte le scuole di Varese, all’ora di entrata e a tutte le ore delle uscite pomeridiane, ad episodi molto gravi e che hanno messo in serio pericolo proprio la sicurezza dei bambini.
Infatti, la scelta politica di eliminare tutti i volontari anziani che regolavano per pochi euro al mese il traffico dinanzi alle scuole ha creato situazioni di profondo caos che vedono tutti i giorni automobilisti indisciplinati sfrecciare tra bambini del tutto indifesi e genitori inferociti litigare con chi non rispetta le regole imposte da semplici cartelli stradali spesso mal posti. Non a caso molte Associazioni dei genitori hanno esternato anche al Comandante della Polizia Locale questa grave situazione che si trascina da un anno.
Dal canto suo, la polizia locale, in sostituzione dei volontari anziani, fa un meritevole servizio, ma anche per esigenze di organico non può essere presente sempre e su tutte le scuole e quindi la sicurezza dei bambini è stata totalmente abbandonata dalla maggioranza comunale ed è demandata al senso civico dei cittadini che purtroppo spesso manca e visto che questa amministrazione si è presa l’impegno di educare i cittadini, scelta che non condivido, dovrebbe immaginare e proporre, anziché un inutile Piano per la comunicazione pagato 40.000 euro di soldi pubblici, un prioritario e urgente Piano per la sicurezza dei bambini davanti alle scuole.”
Roberto Leonardi
Coordinatore cittadino Forza Italia Varese

7 maggio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs