Varese

Varese, “Aggiungi un pasto a tavola”, batte a tavola il cuore solidale della città

Uno scorcio della cena in piazza San Vittore

Uno scorcio della cena in piazza San Vittore

Con grande successo si è chiusa questa sera la Cena solidale “Aggiungi un pasto a tavola”, che viene organizzato ogni anno dall’associazione Varesèsolidale. Ottocento i varesini presenti, tutti insieme a tavola per dimostrare, ancora una volta, che il cuore solidale della città continua a battere.

Una delle novità della serata è stata la conduzione di Max Laudadio, lo storico inviato di “Striscia la Notizia” sempre più presente nelle iniziative cittadine. Una simpatica conduzione che ha portato allegria e un pizzico di comicità alla cena, come al momento del brindisi finale.

Diverse le autorità presenti alla cena, tra cui il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, il sindaco Davide Galimberti, il prevosto monsignor Panighetti.

A servire ai tavoli i bravissimi ragazzi del De Filippi e dell’Enaip di Varese, mentre l’organizzazione più generale è stata curata, come ogni anno, dagli Alpini e dai Monelli della Motta. Le entrate sono state controllate da Angeli Urbani e City Angels.

Tutto il ricavato della serata andrà a premiare associazioni non profit che operano in città, come ha ricordato al termine della cena Don Marco Casale.

FOTO

5 maggio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs