Varese

Varese, Progetto cultura nei quartieri, 40mila euro a disposizione

Francesca Strazzi, assessore ai Rioni

Francesca Strazzi, assessore ai Rioni del Comune di Varese

Più eventi culturali, artistici e di intrattenimento per una maggiore qualità della vita nei rioni di Varese. È questo uno degli obiettivi del bando online da oggi: “Progetto Cultura – Quartieri 2018”, finalizzato alla presentazione di proposte progettuali per la realizzazione di iniziative che prevedano l’organizzazione e la gestione di eventi nei quartieri, in accordo di partenariato con il Comune di Varese.

L’amministrazione mette a disposizione nel bando complessivamente 40 mila euro per la promozione, la cultura e l’organizzazione di eventi nei quartieri.

Il bando è rivolto agli enti del terzo settore, ecclesiastici ed altri enti di carattere privato privi di scopo di lucro. Il soggetto proponente potrà avvalersi di eventuali partner operativi e di sponsorizzazioni di soggetti terzi per il buon esito delle manifestazioni proposte.

Le proposte progettuali dovranno riguardare attività culturali, artistiche e di intrattenimento, da svolgersi indicativamente tra metà maggio e ottobre 2018, che coinvolgano più quartieri e rioni della città.

Le proposte saranno esaminate da una apposita Commissione tecnica che, verificata la sussistenza dei presupposti in merito al “Regolamento in materia di patrocini, partenariati e contributi per attività di sussidiarietà”, provvederà alla loro valutazione sulla base di criteri quali, ad esempio, la realizzazione degli eventi proposti in più location situate in rioni/quartieri cittadini, la qualità del contenuto dell’iniziativa, il grado di coinvolgimento delle realtà locali, l’originalità della proposta culturale e artistica.

“Attenzione ai quartieri vuol dire anche investire nella promozione di eventi culturali e di intrattenimento che rendano più vivi i nostri rioni – spiega l’assessore ai Quartieri e Partecipazione, Francesca Strazzi – Vogliamo intensificare l’offerta soprattutto per il periodo estivo ed autunnale di quest’anno in modo che i cittadini possano vivere i propri quartieri riappropriandosi di spazi e luoghi che tornano ad essere partecipati. Questo bando vuole, inoltre, valorizzare le bellezze artistiche e naturali dei nostri quartieri, le cui peculiarità li rendono unici e farli conoscere e ricoprire a chi vi abita e non solo”.

La manifestazione di interesse, indirizzata all’Area II – Attività Politiche Giovanili, Quartieri e Servizi Interni, dovrà essere presentata entro e non oltre le ore 12.00 del 24 maggio 2018 a mezzo Pec all’indirizzo di posta elettronica protocollo@comune.varese.legalmail.it o a mano in busta chiusa presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Varese (via Sacco n.5).

Per consultare il bando: http://www.comune.varese.it/altri-bandi

3 maggio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs