Milano

Milano, Food e Design, Caporaso protagonista con Lessmore e Parasacchi Home

Caporaso con Parasacchi

Caporaso con Luisa Parasacchi

Dopo la settimana del Design, che quest’anno ha superato un nuovo record di presenze, Milano si appresta ad ospitare un altro grande evento: la Milano Food City 2018 che si terrà dal 7 al 13 maggio.

In questo Fuorisalone dedicato a cibo e bevande, ci saranno tantissimi eventi dedicati ad uno dei settori di maggior prestigio dell’Italia nel mondo, quello del food. Uno dei settori italiani tra i più conosciuti insieme al design.

Proprio in questa occasione vedremo nuovamente in prima linea con i suoi concept dal cuore green, Giorgio Caporaso, che sarà presente con le due aziende (varesine) di cui è a capo del design oltre che direttore artistico: Lessmore e Parasacchi Home.

Dopo i prestigiosi eventi che hanno visto protagonisti al Fuorisalone questi due brand, ecco un nuovo allestimento in cui saranno di nuovo assieme, accomunati dal tocco e dalla filosofia del designer e architetto varesino. Nella prestigiosa residenza storica di Palazzo Bovara, situato in Corso Venezia 51 nel pieno centro di Milano, saranno queste due realtà ad allestire l’area di “Coffee & The City” spazio organizzato da ALTOGA (Associazione lombarda torrefattori e grossisti alimentari) assieme a Milano Espresso e a Confcommercio, con il patrocinio di Comune di Milano, Regione Lombardia, Promo.Ter e in Lombardia.

L’area, aperta durante la MFC dalle 9.30 alle 19, ospiterà per tutta la settimana tanti eventi importanti, degustazioni e showcooking. Da non perdere sarà infatti lo showcooking di apertura che si terrà lunedì 7, giorno dell’inaugurazione, in cui si sfideranno il Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, il Presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana e il Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, affiancati dagli chef stellati: Andrea Aprea, Tommaso, Arrigoni, Andrea Berton, Carlo Cracco, Claudio Sadler, Sergio Mei, Andrea Provenzani e dal pasticciere Alessandro Servida.

Il connubio Food e Design sarà presente grazie a Giorgio Caporaso, in quanto l’allestimento di “Coffee & The City” sarà caratterizzato dagli arredi e complementi di arredo ecosostenibili in cartone 100% riciclabile della Ecodesign Collection di Lessmore oltre che dagli arredi e complementi di Parasacchi Home, nati dalla reinterpretazione delle bobine industriali.

Le soluzioni Lessmore (www.lessmore.it) – brand di ecodesign apprezzato a livello internazionale con la sua Ecodesign Collection, progettata da Caporaso – sono realizzate in cartone in gran parte riciclato e 100% riciclabile. Verranno utilizzate in questa occasione per esporre e per arredare alcune aree dallo stile originale. Prodotti che uniscono cartone con legno e altri materiali, rendendo i prodotti, oltre che distintivi e ricercati nella forma e nello stile, molto resistenti e duraturi nel tempo, riparabili, trasformabili e totalmente disassemblabili a fine vita per andare allo smaltimento differenziato ed al riciclo delle singole componenti e materiali. Ma ad essere apprezzato è proprio il loro design, unico e inconfondibile, dove l’onda del cartone studiata sapientemente in fase di progetto da Caporaso diventa un elemento importante, con la sua particolare texture, espressiva e sensoriale.

Accanto a Lessmore ci sarà anche il nuovo brand Parasacchi Home, fresco del suo recente debutto al Fuorisalone di Milano nel quale ha subito acceso un grande interesse. Di Parasacchi Home ci saranno sedute, tavoli tondi e quadrati di varie dimensioni, tavolini bassi per piccoli salottini e tavoli snack per pranzare in piedi, disegnati da Caporaso, che arrederanno e allestiranno tutta l’area di ALTOGA portando la loro carica originale unita a resistenza, funzionalità e comfort. In questa occasione, Parasacchi Home potrà mostrare anche il suo percorso di ricerca sostenibile che ha appena intrapreso. In contemporanea, ci saranno infatti due spazi in cui verranno presentate le prime novità che comprendono arredi realizzati utilizzando compound in legno composito – un materiale che combina scarti del legno sotto forma di farina miscelata, con plastica, in una proporzione che può arrivare a utilizzare cariche vegetali fino a circa il 50% – e i nuovissimi arredi realizzati con plastica 100% riciclata. Il tutto abbinando con eleganza piani in diverse essenze di legno e imbottiture per sedute realizzate con tessuti piacevoli al tatto e nel colore. Il tutto intercambiabile facilmente.

Diversi nello stile e nei materiali utilizzati, sia i prodotti Lessmore che Parasacchi Home porteranno nello spazio di ALTOGA una nuova idea di stile sostenibile. Forme fresche e minimali, che non solo pongono attenzione ai materiali e al loro utilizzo in fase produttiva, ma anche alla funzionalità, alla praticità e alla trasformabilità, alla durabilità. Inoltre i prodotti della Ecodesign Collection di Lessmore sono tutti riparabili e trasformabili nel tempo, pensati per essere facilmente smaltibili per parti (raccolta differenziata) e per essere riciclati, pronti per diventare il punto di partenza della vita di altri prodotti, in un’ottica di economia circolare.

Gli arredi e i complementi Lessmore rispondono alla richiesta di nuovi stili di vita sostenibili che ormai la nostra società impone. La strada scelta da Lessmore, brand che da undici anni segue i criteri del design ecosostenibile che vede come ‘design circolare’ – predilige il cartone 100% riciclato o riciclabile, visto come materia versatile da toccare e plasmare, capace di regalare comfort e stile originale. La sua particolare interpretazione del cartone attraverso linee arrotondate e scelta di finiture e colori particolari, rende gli arredi Lessmore unici nel settore. Premiati con numerosi riconoscimenti, gli arredi Lessmore non sono pensati solo per la casa, ma anche per negozi, showroom, bar, ristoranti, eventi temporanei e situazioni collettive che desiderano integrare e comunicare questa nuova filosofia di vita. Inoltre su richiesta possono essere personalizzati.

I nuovissimi arredi di Parasacchi Home entrano ora nel mondo del design partendo da una solida base industriale che ha recepito i nuovi bisogni dell’uomo e la necessità di ridurre il nostro impatto ambientale. Così bobine industriali in plastica sono diventate sedute e tavoli per negozi, bar, ristoranti ed eventi temporanei, sia per interni che per esterni. Poi sono nati nuovi prodotti e gli stessi progetti sono diventati sempre più green e personalizzabili. Il brand Parasacchi Home esprime oggi la creatività del comparto industriale italiano ed è messaggero di un gusto e di una capacità tutta italiana di innovare.

3 maggio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi