Varese

Varese, Parte il tesseramento Pd, Luca Paris fa il punto sulla situazione cittadina

Il gazebo Pd questa mattina in piazza Monte Grappa

Il gazebo Pd questa mattina in piazza Monte Grappa

Gazebo questa mattina, in piazza Monte Grappa a Varese, per il Partito Democratico. Era possibile iscriversi o rinnovare l’iscrizione al partito guidato da Martina a livello nazionale e che, a Varese, è l’asse principale del centrosinistra che sostiene la giunta del sindaco Davide Galimberti, che era presente al gazebo, insieme all’assessore Roberto Molinari e al consigliere comunale Fabrizio Mirabelli. Un’iniziativa che arriva dopo una forte sconfitta elettorale e con molta incertezza sul che fare oggi, tra governo e opposizione.

“Partiamo dalla piazza anche per ricostruire un rapporto con i cittadini varesini, che possono iscriversi, ma anche interloquire con noi su questioni locali e nazionali”. Parole di Luca Paris, che è consigliere provinciale e comunale, oltre ad essere segretario cittadino del Pd di Varese.

Con lui parliamo della situazione politica in città. “C’è stata in questi due primi anni di amministrazione un’ottima partenza dell’amministrazione Galimberti – dice Paris -, la messa in cantiere di tanti progetti che vedremo realizzati. Consiglio, giunta, sindaco stanno lavorando bene”.

Un giudizio positivo, che non tiene presente una sensazione di affaticamento diffusa in città, un senso di difficoltà….”Purtroppo – risponde Paris – il contesto e la situazione che abbiamo trovato non sono stati tra i migliori, anche se non abbiamo voluto enfatizzare tutto questo. Poi erano altissime le aspettative in città, dunque è logica la percezione di un certo rallentamento”.

Una percezione che si acuisce guardando a piazza Repubblica e alla Caserma Garibaldi…”In questo caso – risponde Paris – essendo il nostro interlocutore principale la Regione, abbiamo dovuto comunque scontare almeno un anno per la partenza…A Galimberti e a Fontana chiedo di fare partire subito questo intervento. A loro, entrambi varesini, chiediamo una sensibilità maggiore per il bene della città”.

L’Amministrazione guidata da Galimberti è partita con una forte impronta civica, ma oggi è sostanzialmente basata sulla presenza e la tenuta del Pd…”Ma questo era evidente dall’inizio – risponde Paris -. Solo un Pd coeso può garantire il sostegno necessario all’amministrazione. Dobbiamo lavorare per il futuro. Tra tre anni ci saranno le nuove elezioni amministrative e quindi dobbiamo lavorare da oggi per costruire e rafforzare il centrosinistra varesino”.

 

28 aprile 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs