Maccagno

Maccagno, Garabiolo in fiore, il borgo si trasforma in un giardino fiorito

Uno scorcio di Garabiolo in fiore

Uno scorcio di Garabiolo in fiore

Strettamente legata alla “Rassegna Presepi” la manifestazione che ha riscosso molto successo negli scorsi anni ritorna, dal 29 aprile al 6 maggio “Garabiolo in fiore” l’evento che trasforma il borgo in un giardino fiorito, dove protagonisti assoluti restano i fiori e la natura.

Passeggiando lungo le antiche vie acciottolate, si potranno ammirare suggestive decorazioni floreali, accostate ad antiche case, portali, finestre, fontane ed al lavatoio in modo da creare con le pietre grezze una relazione unica, ricca di magia.

In questa cornice, che ha al suo interno un particolare paesaggio ancora tutto da scoprire, il visitatore si troverà ad effettuare un viaggio nel tempo, attraverso angoli fioriti realizzati ad arte da florovivaisti, giardinieri, alunni di scuola primaria, artisti ed abitanti del paese.

La manifestazione, una vera e propria mostra a cielo aperto, è organizzata dal Gruppo Amici di Garabiolo, con il patrocinio del Comune di Maccagno con Pino e Veddasca, del CAI Luino e dell’Acli – Circolo “Ul Caminon.

Un evento da non perdere per tutti gli amanti del giardinaggio e anche un’occasione per scattare fotografie al fine di partecipare al IX concorso fotografico “Garabiolo, spiragli di luce sulle tracce del passato”. Sul sito www.prolocomaccagno.it il regolamento ed il modulo di iscrizione al concorso.

Nel corso della manifestazione, domenica 29 aprile:

* Festa Patronale della Madonna Annunciata, col tradizionale mercatino di fiori primaverili.

* In piazza San Carlo, dalle ore 10.00 alle ore 17.00, esposizione di piante spontanee e medicinali con l’esperto Mario Vassuri, a cura del CAI di Luino.

* Laboratori artistici-sensoriali sui fiori e sulle erbe aromatiche, curati dai ragazzi della classe quinta della Scuola Primaria di Maccagno che saranno presenti in Via Lago D’Elio 8, dalle ore 11 alle ore 16.

In caso di maltempo, l’esposizione di piante spontanee e medicinali ed i laboratori artistici-sensoriali verranno rinviati alla domenica successiva.

Per maggiori informazioni si può visitare la pagina facebook Garabiolo oppure contattare il Gruppo Amici di Garabiolo all’indirizzo mail: gruppoamicigarabiolo@gmail.co

27 aprile 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs