Varese

Varese, Alla Coopuf aperitivo etnico con Marco Rodari, il claun delle zone di guerra

Foto di Marco Rodari (dal suo sito internet)

Foto di Marco Rodari (dal suo sito internet)

Domenica 22 aprile alle ore 19 presso la Coopuf di Varese aperitivo etnico con la presentazione del libro “La guerra con un sorriso” di Marco Rodari (Claun Il Pimpa), che riesce a portarci nei luoghi del Medio Oriente martoriati dalla guerra.

A seguire musica con Valentin Mufila e la Ballafon Band.

Marco Rodari è nato a Leggiuno il 25 settembre del 1975. Inizia fin da ragazzo a lavorare con i bimbi nel suo oratorio, capendo che questa è la sua missione. All’età di 18 anni inizia a girare le zone difficili dell’Italia e del Mondo regalando sorrisi. Nel 2005 conosce per la prima volta il Medio Oriente e da oramai più che un decennio lavora con continuità nelle zone di guerra con progetti di clown-terapia tra Siria, Iraq e Striscia di Gaza.

Girare il mondo “armato” di naso rosso, per far sorridere il cielo, dove cadono bombe e lacrime. Questa e’ la missione che il clown il Pimpa (Marco Rodari) porta ovunque sia andata smarrita la gioia dei bimbi. Grazie al suo cappellino ad elica ed ad un pizzico di magia, la fantasia riprende il suo volo, e per un attimo tutto e felice!!

La camera di un ospedale, il ciglio di una strada, una piazza, una scuola, grandi e piccolissimi teatri in Italia e all’estero. Il Pimpa, ha sofferto la tragedia delle guerre a Gaza, le rovine degli attentati suicidi a Bagdad, gli stravolgimenti orribili delle rivoluzioni arabe. Sempre protetto dai bimbi: Veri Eroi!!! Ha condiviso gioie e dolori con i ragazzi degli Slam delle grandi megalopoli della terra e strappato un sorriso nelle pediatrie di tutto il mondo. A chi gli chiede “chi te lo fa fare?” Risponde con faccia sorpresa: “Il sorriso di un bambino, vale una vita!!!”

21 aprile 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs