Varese

Varese, Apre nuovo centro Eos, un presidio a fianco delle donne maltrattate

Taglio del nastro da parte di Zanzi e Sberviglieri

Taglio del nastro da parte di Zanzi e Sberviglieri (Foto esclusiva per Varese Report)

E’ stata una piccola festa quella che si è svolta questa mattina in centro a Varese per il taglio del nastro per la nuova sede di Eos, una realtà che da vent’anni è impegnata contro la violenza sulle donne. La nuova sede è stata aperta, alla presenza di una folta rappresentanza di donne di associazioni e gruppi, alla presenza delle istituzioni e delle Forze dell’ordine, in via Robbioni 14, presso la sede che ospitava la Spi-Cgil.

La nuova sede è stata aperta grazie ai proventi ricavati dal Concerto “Amiche in Arena”, un evento  ideato da Loredana Bertè con la direzione artistica di Fiorella Mannoia contro il femminicidio e la violenza sulle donne. Tante le immagini delle volontarie di Eos con la Mannoia.

Al centro dei festeggiamenti per la nuova sede del Centro di ascolto e accompagnamento per donne maltrattate, le due donne che da anni sono protagoniste della lotta contro la violenza sulle donne: Camilla Zanzi e Gabriella Sberviglieri, che sono state festeggiate, mentre qualche lacrima si è affacciata.

A tenere l’intervento “ufficiale” per l’apertura di una sede, che è stata rinnovata e dipinta con colori vivaci, il presidente di Eos Varese, Olivia Ghelfi, che ha ricordato come la lunga storia di Eos ha portato a seguire negli anni la drammatica evoluzione del tema del maltrattamento e della violenza sulle donne, che spesso finisce per avere ricadute anche sui figli, sui bambini.

Dopo la presidente Eos, è intervenuta l’assessore alle Politiche educative, Rossella Dimaggio, la dottoressa Giovanna Scienza, presidente della Fondazione Felicita Morandi, il dottor Andrea Larghi, direttore medico del presidio di Varese dell’Asst. E’ intervenuto infine anche il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

L’inaugurazione è terminata con un bel brindisi con le volontarie di Eos, che come tutti gli interventi hanno rimarcato essere il vero cuore dell’attività a fianco delle donne in difficoltà.

 

14 aprile 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs