Varese

Varese, Orto d’Arte, le eleganti installazioni di Elda Clerici in via Bagaini

Da sinistra Monzino, Claerici e Lavit

Da sinistra Perrard-Monzini, Clerici e Lavit

Continua l’esperienza di Orto d’Arte, promossa dallo Spazio Lavit in via Bagaini a Varese, con il contributo della Fondazione Comunitaria del Varesotto, e con l’ospitalità della Edil3 Immobiliare.

L’Associazione Culturale Parentesi ha collocato questa mattina nello spazio all’aperto quattro nuove opere di Elda Clerici, che resteranno nello spazio all’aperto fino al 10 maggio, dunque anche mentre si svolgerà in città la rassegna Varese Design Week.

Presenti al momento dell’installazione, oltre all’artista, anche Alberto Lavit e la presidente dell’associazione Parentesi, Veronique Perrard-Monzini.

Quattro opere diverse tra loro, ma che si richiamano alla capacità dell’artista di utilizzare materiali diversi, dai riflessi differenti, ottenendo sculture che risaltano in maniera  efficace sul manto verde e davanti al muro che delimita lo spazio espositivo.

L’installazione di Elda Clerici parte con una scultura dal titolo “Trasfigurazione della Rosa” (2011), un’opera con un fondo di mistero, un riferimento alla magia alchemica di Paracelso. Realizzata con ferro riciclato prende ispirazione da una rosa gettata nel fuoco e dal fuoco restituita (trasformata) all’alchimista svizzero del Rinascimento.

Sono state proposte altre due opere che fanno parte di una serie di sculture dal titolo “Caos”, che, come spiega l’artista, conosce altri esemplari acquistati da collezionisti varesini e non solo. Nello spazio di via Bagaini ci sono Caos 1 e Caos 2, il primo realizzato in acciaio nel 2008, e il secondo in ferro nel 2011.

Termina l’elegante installazione un’opera dal titolo Donna in movimento, in acciaio, del 1996. Una sagoma femminile che è data da un “intarsio” tra pieni e vuoti, leggera ma nello stesso tempo capace di mostrare tenacia e forza.

Una serie di opere diverse che, con una forte materialità, indicano un percorso d’artista interessante e raffinato.

 

 

 

 

 

 

 

 

10 aprile 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs