Varese

Varese, Weekend in città tra cinema corto, street food e libri d’autore

cortisonici pubblicoUn weekend ricco di eventi con il cinema di Cortisonici, cibo e musica in piazza Repubblica con il Lake Street Food Festival e la domenica in Biblioteca civica con #Inbiblioteca.

CORTISONICI

Il Festival internazionale di cortometraggi

Fari accesi sul Festival Cortisonici: questa sera venerdì 6 alle h 18.00 appuntamento presso la Sala Montanari per l’incontro con i protagonisti della serie televisiva Un posto al sole: presenti l’attore Michelangelo Tommaso e lo storyliner Raffaele Napoli, per parlare di “Mafie, racket e usura in prima serata TV”; alle 19.30 cinequiz al Twiggy per poi proseguire alle 21.00 con il Concorso Internazionale al Cinema Nuovo. Per i più notturni, dopo le 23.00 è tempo di Inferno, spazio fuori festival alle cantine Coopuf.

Sabato 7 aprile, nel pomeriggio, replica delle prime due serate di concorso alle Cantine Coopuf, alle 19.30 aperitivo al Twiggy e alle 21.00 appuntamento al Cinema Nuovo con l’ultima serata di Concorso internazionale e premiazione finale.

Infine domenica 8 aprile, ultimo evento fuori festival: nello Spazio Informagiovani alle 21.00 ci sarà la proiezione dei corti vincitori, a cura di FilmHub90 in collaborazione con Ass. COVO. Un weekend all’insegna di cinema e divertimento! Tutti gli eventi sono gratuiti e aperti al pubblico. Programma e dettagli: www.cortisonici.org

da venerdì 6 a domenica 8 aprile

LAKE STREET FOOD FESTIVAL

venerdì dalle ore 18.00 alle ore 24.00

sabato dalle ore 11.00 alle ore 24.00

domenica dalle ore 11.00 alle ore 23.00

Piazza della Repubblica.

FUNICOLARE DEL SACRO MONTE

dal 24 marzo 2018 il nuovo orario primavera/estate per la funicolare del Sacro Monte. Il nuovo programma di esercizio sarà in attivo fino al 22 luglio 2018.

Tutti i sabato e domenica la prima corsa sarà alle ore 10.00 e l’ultima alle 19.30. Inoltre, con il nuovo programma per la primavera e l’estate l’impianto sarà attivo anche ne giorni festivi di Pasqua, Pasquetta, il 25 aprile il 1° maggio e il 2 giugno. Un’altra novità per il 2018 è prevista per il ponte del primo maggio: la funicolare sarà attiva dal 28 aprile al 1° maggio tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.30. Dal 28 luglio al 2 settembre 2018 poi la funicolare sarà aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.30 e il sabato sarà in funzione fino alle 22.00. Le corse dello storico impianto che conduce al Sacro Monte si effettuano una ogni 10 minuti nei giorni in cui la funicolare è aperta. www.varesesimuove.it

 

Venerdì 6 aprile

ll territorio di Varese in età preistorica e protostorica

ore 17.30

Sala del Risorgimento dei Musei Civici di Villa Mirabello

Piazza della Motta 4,

Presentazione del nuovo volume della collana dedicata alla storia di Varese , a cura di Maurizio Harari (Università degli Studi di Pavia) che, insieme a Il territorio di Varese in età romana (2014), completa la parte dedicata all’età antica. L’incontro sarà una tavola rotonda cui parteciperanno, oltre al curatore, anche Lucina Caramella (Centro Studi Preistorici ed Archeologici di Varese), Raffaele de Marinis (Università di Milano) ed Anna Marinetti (Università Ca’ Foscari di Venezia) e si configura come undicesimo incontro del ciclo di conferenze legato alla mostra “Alieni. La conquista dell’Italia da parte di piante e animali introdotti dall’uomo” , organizzata dal Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate dell’Università degli Studi dell’Insubria in collaborazione con il Comune di Varese, in esposizione fino all’27 maggio 2018.

 

venerdì 6 aprile

Comedy Ring

ore 21.30

Teatro Santuccio

Via Sacco 10

Daniele Raco da Zelig e Mauro Villata da Colorado: una serata all’insegna del divertimento con due dei comici che hanno fatto la storia dei due programmi televisivi comici italiani. www.teatrosantuccio.it

 

sabato 7 aprile

L’ultimo volo dello Sparviero. Presentazione al pubblico e alla stampa.

ore 11.00

Sala Conferenze del Castello di Masnago

Musei Civici del Comune di Varese

Via Cola di Rienzo 42

Nella sala conferenze del Castello di Masnago, con il Patrocinio del Comune di Varese, verrà presentato L’ultimo volo dello Sparviero, il progetto teatrale che rievoca la storia dell’aereo italiano SM 79 Sparviero scomparso nel 1941 durante una missione nel Mediterraneo e ritrovato vent’anni più tardi nel deserto libico.

Ad avvolgere in un alone di leggenda la sua vicenda è stata soprattutto la lunghissima marcia di uno degli uomini dell’equipaggio, il Primo Aviere Giovanni Romanini, il cui corpo fu rinvenuto a quasi cento chilometri di distanza dal relitto.

Romanini era partito alla ricerca di aiuto, camminando per circa quattro giorni nel deserto, mentre i suoi compagni, probabilmente feriti, erano rimasti accanto al relitto in attesa di soccorsi che non sarebbero mai arrivati.

La storia dello Sparviero è stata raccontata in moltissimi articoli, libri e si trova in centinaia di siti internet.

Per la prima volta in assoluto, viene portata sul palcoscenico sotto l’inedita forma di teatro-narrazione e raccontata dopo un lavoro di minuziosa ricerca storica.

Il prossimo 21 aprile, presso il Civico Liceo Musicale di Varese, L’ultimo volo dello Sparviero debutterà invece con la prima di diverse date già in programma.

 

sabato 7 aprile

“Il mio Sacro Monte, tra passato, presente e futuro”

Conversazioni al Sacro Monte – Settima Edizione

ore 15,30

Presso la Sede associativa di Via del Ceppo 5 (P.le autobus)

Relatore: Giuseppe Zamberletti, Sacromontino doc

Associazione Amici del Sacro Monte www.amicidelsacromonte.it

 

sabato 7 aprile

“Mio caro serial Killer”

presentazione del libro di Alicia Gimenez-Bartlett

ore 18.00

Sala Montanari del Comune di Varese

Piazza Bersaglieri 1

Libreria Ubik porta al pubblico varesino la famosa scrittrice che presenterà il suo ultimo libro

Alicia Giménez-Bartlett (Almansa, 1951) è la creatrice dei polizieschi con Petra Delicado. I romanzi della serie sono stati tutti pubblicati nella collana «La memoria» e poi riuniti nella collana «Galleria». Ha anche scritto numerose opere di narrativa non di genere, tra cui: Una stanza tutta per gli altri (2003, 2009, Premio Ostia Mare Roma 2004), Vita sentimentale di un camionista (2004, 2010), Segreta Penelope (2006), Giorni d’amore e inganno (2008, 2011), Dove nessuno di troverà (2011, 2014), Exit (2012) e Uomini nudi (2016, Premio Planeta 2015). Nel 2006 ha vinto il Premio Piemonte Grinzane Noir e il Premio La Baccante nato nell’ambito del Women’s Fiction Festival di Matera. Nel 2008 il Raymond Chandler Award del Courmayeur Noir in Festival.

 

sabato 7 aprile

Gong! Match di improvvisazione teatrale

ore 21.00

Teatro Santuccio

Via Sacco 10

Otto attori, un presentatore/mattatore, due assistenti e un musicista animano questa gara di improvvisazione dal ritmo serrato che decreta, alla fine dei giochi, un “campione” di improvvisazione.

Prima di ogni improvvisazione, il presentatore estrae dei numeri da un bussolotto e tira a sorte gli attori che dovranno recitare. L’improvvisazione ha inizio grazie alle indicazioni e ai suggerimenti dati dal pubblico e, alla sua conclusione, il pubblico valuta con l’applauso, se l’improvvisazione è stata “non buona”, “così così” o “grandiosa”. Sulla base di questi voti i singoli attori ricevono un punteggio. www.teatrosantuccio.it

 

domenica 8 aprile

Antico mercato bosino

dalle ore 8.30 alle ore 18.00

Centro storico

Mostra mercato di antiquariato ed articoli da collezione

Antiquariato, collezionismo, artigianato e curiosità: l’Antico Mercato Bosino anima il centro storico con bancarelle ricche di opportunità per tutti gli appassionati, i collezionisti e per chi cerca oggetti originali a buon prezzo. Antiquariato, ceramiche, etnico, libri, militaria, mobili, vetri, oggettistica da collezione e mille curiosità per tutte le tasche

 

domenica 8 aprile

36° Stravarese

Memorial Aldo Zucchi

partenza e arrivo Ippodromo Le Bettole

Via Albani

partenza dalle ore 8.30 alle ore 9.30

Manifestazione podistica ludico motoria a carattere internazionale a passo libero aperta a tutti.Valida per i concorsi: nazionale FIASP, “Piede Alato”, Internazionali IVV. Provinciali: La Mia Provincia

La manifestazione, che si svolgerà con qualsiasi condizione di tempo metereologico, prevede tre percorsi da 6-12-18 Km

a cura di G.S Marciatori Varese in collaborazione con la Parrocchia San Giovanni Battista di Avigno

 

domenica 8 aprile

Il Turismo a Sacro Monte negli anni ’50

ore 15.00

Presso il Centro Espositivo Mons. Pasquale Macchi alla prima cappella

Nell’ambito del ciclo di tre incontri dal titolo “Sacro Monte d’altri tempi”. Un’occasione inedita per scoprire con immagini, fotografie, video e racconti degli “Anziani protagonisti” quanto Sacro Monte fosse apprezzato dai turisti agli inizi del Novecento.

L’incontro si aprirà con la presentazione, proseguendo poi con la conferenza dal titolo “Saluti dalla provincia dei sette laghi. Il turismo nel Varesotto degli anni Cinquanta”, tenuta dalla Dott.ssa Claudia Biraghi dell’Università degli Studi dell’Insubria International Research Center for Local Histories and Cultural Diversities.

Ingresso libero e gratuito Per informazioni: 366 4774873 – 328 8377206 – info@sacromontedivarese.it

 

domenica 8 aprile

Due gioielli cittadini: i parchi Mantegazza e Baragiola ,Giardini all’inglese

Uscite Narranti

Ore 15:00

Parcheggio Mantegazza via Monguelfo

Non solo faggi, querce, carpini e cedri ma anche piante rare e particolari. L’albero dei fazzoletti e le Sequoie. Un giro all’ippodromo? E perché no: una volta era qui!

Durata 2h circa www.officinambiente.org

 

domenica 8 aprile

Concorso di danza Città di Varese

III Edizione di Varese danza

dalle ore 15.30 alle ore 20.30

Teatro di Varese

Piazza Repubblica

Concorso che coinvolge numerose scuole di danza, provenienti da tutta Italia, con una giuria prestigiosa ed un nobile scopo benefico: l’acquisto dei biglietti di ingresso, con un contributo di € 8,00 contribuirà infatti all’istituzione di una borsa di studio di 1 anno di danza, quest’anno destinata al progetto “Scarpette nel cuore” per ragazzi disabili, in sedia a rotelle. Associazione23&20 www.23eventi.it

 

domenica 8 aprile

Esploratori curiosi

ore 15.30

Museo Baroffio del Sacro Monte

Nell’ambito del ciclo di visite speciali per bambini “A faccia a faccia con l’arte”ogni prima domenica del mese; si parte con un’insolita e appassionante visita guidata e si andrà alla ricerca di tutto ciò che non ci si aspetta di trovare in un museo di Arte Sacra! Con l’aiuto degli strumenti giusti ci si divertirà, scovando strani animali e misteriosi oggetti che popolano il museo!

Per informazioni e prenotazioni

Sacro Monte di Varese

Cell: 366 4774873 ¿ 328 8377206 Email: info@sacromontedivarese.it info@museobaroffio.it – www.sacromontedivarese.it www.museobaroffio.it

 

Domeniche al Castello

Degas

dalle ore 15.30 alle ore 17.00

Musei Civici del Comune di Varese

Castello di Masnago

Via Cola di Rienzo 42

4 domeniche , 4 libri , 4 sale , 4 artisti

lettura , visita ,laboratorio creativo per bambini 4/11 anni

attività: 7 Euro + 1 Euro ingresso (sopra i 6 anni), abbonamento 4 domeniche 25 Euro

1° accompagnatore ingresso gratuito – 2° accompagnatore ingresso ridotto 2 Euro

Prenotazione obbligatoria a Uff. Didattica tel. 0332.255473 (lun-gio 9/12.30 – 14.30/17, ven 9/14.30) Castello tel. 0332.820409 (mar-dom 9.30/12.30 – 14/18) didattica.masnago@comune.varese.it

A cura di Sull’Arte

 

domenica 8 aprile

Nuovi linguaggi#INbiblioteca L’arte del Rap – Kaso e Tormento

dalle ore 16.00 alle ore 18.00

Biblioteca Civica del Comune di Varese

Via Sacco 9

Cosa si nasconde dietro il molesto fascino della musica Hip Hop? Cosa caratterizza la scrittura del rap e quali sono le abilità interpretative dei rapper? Gli incontri organizzati da CFM verteranno sui molteplici aspetti compositivi della musica Rap, le sue regole, il suo linguaggio e i suoi messaggi. Si affronteranno le caratteristiche della scrittura creativa in rima e le skills necessarie per realizzare brani efficaci e coinvolgenti. Sarà un modo per ascoltare la storia e le esperienze di esperti del settore, confrontarsi con altri appassionati e perché no, mettersi alla prova. Si conoscerà come una musica partita dai ghetti di New York quarant’anni fa abbia fi nito con l’essere, piaccia o non piaccia, un fenomeno globale ed in continua evoluzione. Questo è accaduto in Italia, partendo anche da Varese.

 

EVENTI PERMANENTI

giovedì piazza Giovine Italia e via Donizetti

venerdì piazzale De Gasperi

Agrimercato di Campagna Amica

Mercato organizzato tutte le settimane da Coldiretti

dalle ore 8.00 alle ore 13.00

Miele, vino, formaggi di latte di vacca e capra, salumi, carni bovine, suine, di pollo e coniglio, ortofrutta, marmellate e conserve, fiori, piante officinali e aromatiche sono i prodotti presenti all’Agrimercato, prodotti agricoli e italiani provenienti dal lavoro degli agricoltori varesini e dal circuito di Campagna Amica. Sempre presenti i prodotti tipici del varesotto: miele, formaggella del luinese, pesche sciroppate. L’Agrimercato di Campagna Amica è l’associazione per la gestione dei mercati dei produttori agricoli che fa riferimento alla Coldiretti www.varese.coldiretti.it

 

fino a domenica 22 aprile

“Parco divertimenti primaverile- edizione 2018 in Piazzale Roma- Località Schiranna Lago

 

da sabato 7 a domenica 8 aprile

Disegna il tuo graffito preistorico (sabato 7 aprile )

Il Canto della Terra (domenica 8 aprile )

ore 15.00

Museo Castiglioni presso Parco Villa Toeplitz

Via Giambattista Vico 46

Il Museo Castiglioni aderisce anche quest’anno a “Disegniamo l’arte”, l’iniziativa che vede protagonisti bambini e ragazzi fino a 14 anni legata al circuito di Abbonamento Musei Lombardia Milano.

Sabato 7 alle ore 15:00, i piccoli abbonati, i loro amici e le loro famiglie potranno visitare e scoprire in maniera speciale il Museo Castiglioni, disegnando con matite Faber-Castell i graffiti preistorici esposti nelle sale. Il tema di quest’anno è “disegna il tuo graffito preistorico” che prende ispirazione dai calchi di queste incedibili opere preistoriche conservati al Museo Castiglioni, unico al mondo a possederli. I giovani visitatori dovranno disegnare il loro graffito ispirandosi a quelli esposti al Museo riproducendo le inaspettate “soluzioni artistiche” che li caratterizzano: movimento, prospettiva, stile, ecc.

L’iniziativa é rivolta ai giovani possessori della tessera. I bambini e le loro famiglie avranno così l’opportunità di vivere un’esperienza insolita e divertente: un’occasione unica per reinterpretare l’arte rupestre preistorica.

Domenica 8 aprile alle ore 15:00 ci sarà una nuova occasione per viaggiare tra i suoni della natura nella mostra didattico interattiva “Il canto della Terra” che raccoglie e documenta centinaia di oggetti sonori provenienti dal regno minerale, vegetale e animale in un percorso da vedere, sentire, suonare.

Ad accompagnare i piccoli visitatori sarà Antonio Testa (musicista, etnomusicologo, musicoterapeuta) in un percorso da vedere, ascoltare e suonare. Un itinerario per esplorare come la musica ha animato la preistoria e la storia dell’uomo, prima dell’avvento della meccanica e dell’elettronica, quando l’interazione tra Uomo e Natura era assoluta. Prenotazioni telefonando allo 0332.1692429 – 334.9687111 o scrivendo a info@museocastiglioni.it

 

MOSTRE

fino a domenica 15 aprile 2018

Adulis

La città perduta

Il Museo Castiglioni ospita la mostra temporanea che documenta le scoperte archeologiche effettuate sulla costa del Mar Rosso, in Eritrea, nell’antico porto di Adulis.

Per prenotazioni e per le attività dedicate alle scuole: 0332 1692429 – 334 9687111 Email: info@museocastiglioni.it www.museocastiglioni.it

 

 

fino a domenica 22 aprile

Facce da leggere

Festival Fotografico Europeo

Sala Veratti del Comune di Varese

Via Veratti 20

inaugurazione ore 18.00

Marina Alessi

Nessun click potrà rubare l’anima alle persone ma la fotografia può rivelarla ad occhio nudo.

Specie se il click lo fai con una Polaroid Giant Camera. Centoventi chili di legno ed ottone che sviluppano in pochi minuti fotografie 50×60, ingombrante, essenziale e non certo hi-tech. Ed è proprio la sua essenzialità a renderla adatta a ritrarre anime, essenziali per definizione.

Ho seguito 6 edizioni del Festivaletteratura di Mantova per Vanity Fair ritraendo 282 autori usando sempre come ingredienti due occhi, un cuore e un dito. La sfida? Cogliere sempre di ogni autore la sua anima più segreta. A tal scopo cercare oggetti rappresentativi e leggere i libri degli autori e¿ fondamentale. L’autore, poi, porta con sé un’ultima emozione da utilizzare come spezia: la suggestione di un incontro unico ed irripetibile. Spesso arriva, quasi per magia, con il vestito giusto per il colore del fondale e le luci che avevo scelto. http://europhotofestival.archiviofotografico.org/

 

 

fino a sabato 19 maggio

Festival Fotografico Europeo

Castello di Masnago

Musei civici di Varese

Via Cola di Rienzo 42

Ugo Panella ,Volti negati,

Giovanni Mereghetti ,San Vittore: a muro duro

Giovanni Sesia, Tempo e memoria

Pino Bertelli , Piombino: gente della città del ferro 1970-2014

Ugo Panella ,Donne vittime dell’acido in Bangadlesh http://europhotofestival.archiviofotografico.org/

 

 

fino a domenica 27 maggio 2018

Alieni, la conquista dell’Italia da parte di piante e animali introdotti dall’uomo

Mostra scientifica con esposizione di piante, microcosmi, animali vivi e storie fotografiche

Musei Civici di Villa Mirabello

piazza della Motta, 4

Una mostra per conoscere le funzioni di piante e animali negli ecosistemi, e superare l’approccio “estetico” alla natura, alla scoperta di una forma di “inquinamento biologico” ancora non sufficientemente percepita. In esposizione terrari e acquari con piante e animali vivi e storie fotografiche. Mostra promossa dall’Università degli Studi dell’Insubria e dal Comune di Varese, con la collaborazione dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) e il Progetto LIFE ASAP (Alien Species Awareness Program, LIFE15 GIE/IT/001039)

Info mostra

I visitatori potranno accedere alla mostra negli orari di apertura dei Musei Civici di Villa Mirabello versando il normale titolo di ingresso al Museo. E’possibile seguire la visita guidata della mostra ogni sabato, a partire da sabato 3 febbraio, ore 15.00. Per le scuole primarie (secondo ciclo) e secondarie di 1° grado sono previste visite guidate e il laboratorio tematico “Trova l’alieno”.

Prenotazioni e contatti

Per tutte le classi di ogni ordine e grado è necessaria la prenotazione tramite l’indirizzo email: alieni@uninsubria.it. Visite guidate per adulti e gruppi organizzati possono essere prenotate utilizzando gli stessi contatti.

Nel corso delle visite guidate sarà possibile assistere all’alimentazione degli animali e al dietro le quinte di “Alieni”, grazie al’evento “Indovina chi viene a cena”.

INGRESSO GRATUITO PER LE SCOLARESCHE DAL 1° MARZO A FINE EVENTO

6 aprile 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs