Sport

Sport, Master di scherma a Busto, Rally dei Laghi alle Bettole, Trofeo Binda a Taino

Freguglia e Miss Rally

Freguglia e Miss Rally

Saranno in 800, provenienti da tutta Italia, accompagnati da famigliari e amici. Per due giorni occuperanno le stanze delle strutture alberghiere dell’Alto Milanese. Sono gli schermidori protagonisti dell’edizione 2018 della prova di Busto Arsizio del circuito nazionale Master.

In occasione della competizione organizzata dalla Pro Patria Scherma, tanti ex campioni di tutte le età, dagli over 30 agli over 70, si sfideranno sabato e domenica sulle pedane dell’Accademia “Andrea Felli” in gare di sciabola, spada e fioretto sia maschile che femminile, suddivisi in diverse categorie.

Questa manifestazione è però solo una fra quelle previste in un fine settimana che, sul territorio provinciale, è ricco di eventi inseriti nel calendario della Varese Sport Commission, progetto della Camera di Commercio che punta a intercettare quella variegata domanda di turismo sportivo in continua crescita, caratterizzata da una buona capacità di spesa, generando interessanti ricadute per tutta la filiera dell’ospitalità.

Domani (venerdì 16 marzo, ndr) invece, con la prova speciale in svolgimento dalle 18 alle 22.30 all’interno dell’ippodromo delle Bettole, scatterà l’edizione 2018 del rally dei Laghi. «Un evento che fa ormai parte del vissuto sociale ed economico varesino e che genera un indotto significativo» parole dell’organizzatore Andrea Sabella, che trovano riscontro nei dati relativi a quella che è una delle principali competizioni motoristiche sul nostro territorio.

«Come organizzazione e solo se consideriamo lo staff che opera per dar vita all’evento – continua lo stesso Sabella –, siamo a quasi 150 pernottamenti nelle strutture alberghiere. A questo si devono aggiungere i 260 concorrenti con i loro tecnici, molti dei quali arrivando da tutta Italia e da Germania e Svizzera si fermeranno qui fino a domenica. Non mancheranno poi gli appassionati e i tifosi che sceglieranno di trascorrere delle giornate nella zona dei laghi e delle vallate prealpine».

L’arrivo di vetture e concorrenti è previsto per il tardo pomeriggio di sabato, sempre all’ippodromo delle Bettole con il suo allestimento speciale in occasione del rally dei Laghi.

Domenica, poi, il grande ciclismo la farà da padrone, con il Trofeo Binda, prova valida per il circuito mondiale al femminile. Quella che è la più importante gara italiana per le donne del pedale scatterà alle 12.15 da Taino per concludersi intorno alle 15.45 sul traguardo di Cittiglio. «Quest’anno, per la prima volta, avremo anche la diretta televisiva su RaiSport: le telecamere s’accenderanno alle 14.30 e seguiranno le atlete su un circuito che, alternando gli scorsi panoramici del lago e le bellezze delle vallate prealpine, valorizzerà il nostro territorio. Siamo contenti di portare il nostro contributo, con quello di tutto il mondo del ciclismo femminile, alla promozione di Varese e delle sue eccellenze ambientali.

Un ringraziamento vada anche alle istituzioni che, di anno in anno, ci supportano, avendo colto il rilievo promozionale di queste nostre manifestazioni» sottolinea Mario Minervino, che con la sua Cycling Sport Promotion è il patron non solo del Trofeo Binda, ma anche del Trofeo Da Moreno per le formazioni juniores, gara valida per la Coppa delle Nazioni di categoria, che al mattino anticiperà quella delle professioniste. In totale, ben 304 atlete con 20 squadre italiane e 34 straniere, in rappresentanza di gran parte del mondo

15 marzo 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Sport, Master di scherma a Busto, Rally dei Laghi alle Bettole, Trofeo Binda a Taino

  1. Sport, Master di scherma a Busto, Rally dei Laghi alle Bettole, Trofeo Binda a Taino – Varese Report – BenessereDonna il 15 marzo 2018, ore 20:02

    […] Continua a leggere […]

Rispondi

 
 
kaiser jobs