Varese

Varese, Cambia l’ingresso della Vidoletti, terminati lavori per percorso protetto

La Vidoletti

La Vidoletti

Si sono conclusi i lavori per il nuovo ingresso della Scuola Vidoletti di Varese. Grazie all’intervento effettuato dal Comune di Varese è stato realizzato una nuova entrata con un percorso protetto per gli alunni. Grazie a questi lavori infatti tra qualche giorno l’ingresso ufficiale della Vidoletti non sarà più su via Manin, strada trafficata in particolare negli orari di entrata e uscita da scuola, ma si accederà dall’area dietro all’edificio attraverso un parchetto che collega la Vidoletti con l’area parcheggio fino ad oggi poco utilizzata durante la settimana.

Il percorso è stato adeguatamente attrezzato per persone ipovedenti o non vedenti con piastrelle tipo LOGES (Linea di Orientamento, Guida e Sicurezza). È stato installato inoltre un nuovo sistema di illuminazione sia del parchetto che dell’area parcheggio.

Inoltre sono state installate rampe per collegare i vari edifici che compongono la scuola e sono state eliminate le barriere architettoniche anche grazie alla predisposizione di montascale di ultima generazione che hanno sostituito apparecchi vecchi e ormai inefficienti. Il risultato è ora una scuola più moderna e accessibile. Il costo dei lavori è di oltre 150mila euro.

“Settimana prossima inaugureremo il nuovo ingresso della Scuola Vidoletti – annuncia l’assessore ai Lavori pubblici, Andrea Civati – e illustreremo ai genitori i dettagli dell’intervento che abbiamo effettuato. Si chiude un altro intervento dedicato alle nostre scuole in questo caso particolarmente concentrato sul migliorare l’accessibilità e la sicurezza dell’entrata e uscita da scuola”.

“In tempi celeri abbiamo visto concludersi questi lavori che ci consentono di raggiungere un importante obiettivo: spostare l’ingresso della Scuola oggi su via Manin e creare invece condizioni di accesso e uscita in maggiore sicurezza per gli studenti e genitori – spiega Antonio Antonellis, dirigente scolastico della Scuola Vidoletti – Il nuovo ingresso consentirà di non dover accedere più da una strada molto trafficata ma da un parchetto e inoltre offrirà, grazie all’area parcheggio a cui è collegato, una risposta maggiore di posti auto per i genitori che accompagnano i propri figli a scuola. Molto importante poi sono i percorsi rinnovati per i ragazzi disabili con anche la copertura e nuovi montascale”.

1 marzo 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs