Varese

Varese, Razzismo contro italiani, il candidato Cosentino (Lista Fontana) all’attacco

Giacomo Cosentino

Giacomo Cosentino

In questi giorni i centri sociali e i paladini dell’accoglienza indiscriminata stanno organizzando manifestazioni contro chi chiede il rispetto delle regole, più controlli sui flussi migratori e fermare l’immigrazione incontrollata.

Di fronte al totale disinteresse di una parte politica nei confronti degli Italiani, riteniamo sia necessario organizzare una manifestazione contro il razzismo verso gli Italiani.

Ci sono immigrati che prendono novecento euro al mese mentre i nostri connazionali costretti a dormire in macchina, Italiani che fanno fatica ad avere cure mediche adeguate mentre ci sono immigrati a cui viene garantita la precedenza, fondi e progetti per assicurare momenti di svago agli immigrati, quando abbiamo genitori che non possono permettersi di pagare le attività sportive ai propri figli.

Per questi ed altri moltissimi motivi, di fronte a queste vere e proprie discriminazioni, chiediamo innanzitutto rispetto per i nostri Italiani.

Chiediamo il rispetto certamente degli stranieri ma questo non deve voler dire che il rispetto per lo straniero debba tradursi in una discriminazione verso i nostri connazionali.

Giacomo Cosentino
Candidato Lista Fontana Presidente

28 febbraio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Varese, Razzismo contro italiani, il candidato Cosentino (Lista Fontana) all’attacco

  1. Martone il 28 febbraio 2018, ore 15:29

    Un bel tacer non fu mai scritto Dopo i bolli delle auto d’epoca,la filippica trita e ritrita sulla storia degli immigrati, che l’allora ministro Maroni nel governo Berlusconi regolarizzo da clandestini a immigrati con diritto d’asilo. Il candidato spera che con queste sciocchezze qualcuno li presti attenzione Di sicuro sara’ cosi evitando di votarlo

Rispondi

 
 
kaiser jobs