Varese

Varese, Ordine degli Architetti, tante proposte culturali per la città

Un momento della presentazione del programma di iniziative dell'Ordine degli Architetti

Un momento della presentazione del programma di iniziative dell’Ordine degli Architetti

“Cultura, formazione, connessione, condivisione, comunicazione, ma non solo. Vogliamo essere vicini ai colleghi e alla città. Vogliamo essere al fianco dei Comuni e disponibili a collaborare per risolvere le diverse criticità. Vogliamo prenderci cura del nostro territorio”. Parole di Ileana Moretti, presidente dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Varese.

Un’ampia illustrazione delle attività in programma nel 2018 è avvenuta questa mattina in Comune a Varese da parte della stessa Moretti, affiancata dal sindaco Davide Galimberti e dall’assessore ai Lavori pubblici Andrea Civati. Presente anche il presidente della Commissione Urbanistica del Comune di Varese, Luca Paris.

Conferenze, mostre, seminari e corsi di aggiornamento organizzati grazie alle consolidate partnership con le più importanti Istituzioni, Amministrazioni Pubbliche locali, provinciali, regionali e nazionali, con Ordini Professionali, Associazioni di Categoria e Aziende. Tra le iniziative i cicli di conversazioni “Amiamo Varese” (in concomitanza del 50°anniversario di fondazione dell’Ordine), “Going Public”, “Thinking Varese” e “RE-Thinking Varese”.

“Thinking Varese” si conferma anche nel 2018 l’appuntamento di “punta” del calendario promosso dall’Ordine Architetti di Varese, grazie anche all’ormai consolidata partnership con FAI Villa e Collezione Panza (sede di svolgimento delle conferenze), e che si focalizzerà per quest’anno sul tema del “valore della committenza in architettura”. Si inizierà il 28 febbraio alle ore 21 a villa e Collezione Panza con l’artista svizzero/francese Felice Varini, l’Onorevole Cristina Zanini Barzaghi in rappresentanza della Città di Lugano, i collezionisti svizzeri Agathe e Cesare Fusetti e Andrea Chiodi in qualità di moderatore della serata.

All’interno delle collaborazioni con gli altri Ordini Professionali e le Amministrazioni Pubbliche, si segnala l’iniziativa “Gallarate Città dove Vivere”, fortemente voluta dal Sindaco e dall’Assessore all’Urbanistica e all’Ambiente della Città di Gallarate, in collaborazione con Ordine Ingegneri della Provincia di Varese e Collegio Geologi della Lombardia. Un ciclo di conversazioni in vista della variante del PGT che disegnerà la “Città del Futuro” di Gallarate.

Mercoledì 7 marzo alle ore 20:45 sempre presso il Museo MAGA di Gallarate, all’interno del Festival di Filosofia “FilosofArti”, l’Ordine Architetti PPC Provincia di Varese organizza la tavola rotonda “Feticci e Poesie. Mostre, musei e manager” che vedrà ospite Antonio Natali (professionista che ha ricoperto per alcuni decenni la carica di Direttore della Galleria degli Uffizi di Firenze).

Per il 2018 è confermato il calendario mostre ARCH+ART, dedicate agli architetti che affiancano e arricchiscono l’attività professionale più tecnica con interessanti esperienze nel campo delle arti visuali. Il prossimo appuntamento sarà il 21 febbraio ore 19:00 presso la sede dell’Ordine Architetti Provincia di Varese, via Gradisca 4, per l’inaugurazione della mostra dedicata a WDA WilDesignArt Giovanni Dal Cin “Ogni cosa è illuminata” e 3RE TREzza REgidore “Two for One”. La mostra sarà visitabile dal 21 febbraio al 07 marzo 2018, lunedì/venerdì ore 9:30 alle ore 18.

 

19 febbraio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs