Varese

Varese, GaEle presenta il catalogo, sei anni di “libri fatti a mano”

Gaetano Blaiotta

Gaetano Blaiotta

L’Associazione GaEle presenta il Catalogo di GaEle Edizioni Pubblicazioni 2012 – 2017, sei anni di libri fatti a mano (Catalogo sfogliabile al sito https://issuu.com/ elenadanelli/docs/catalogogaele2012-17), Incontri, Amicizia, caratteri tipografici e carta vintage prefazione Walter Valeri e la cartella d’arte “Fogli d’Ottobre” stampata a caratteri mobili con una poesia e incisioni a puntasecca di Alberto Figliolia, Guido Nicoli, Sandro Sardella, Alberto Frigo, Giorgio Presta, Gaetano Blaiotta, M.Elena Danelli, Stella Ranza, Angelo Zilio.

La presentazione è in programma sabato 24 febbraio 2018 alle ore 17,30 a Varese, via Amendola n. 27 presso l’Atelier Aperto di Giorgio Presta.

Quando il Fare incontra vecchi strumenti di stampa. Ecco che la piccola Casa Editrice GaEle esce con una delle sue nuove Edizioni, la n. 62: una cartella d’arte stampata con caratteri mobili di un vecchio macchinario inattivo da circa vent’anni. All’interno, una poesia di Alberto Figliolia e le incisioni di Giorgio Presta, Guido Nicoli, Stella Ranza, Alberto Frigo, M.Elena Danelli, Sandro Sardella, Gaetano Blaiotta e Angelo Zilio, grazie al ripristino di un vecchio torchio.

Questo nostro cimentarci ancora con strumenti che danno tempo all’Uomo, con il loro tempo lento, restituisce un valore forse dimenticato ma tutt’ora esistente, che è quello della manualità e operosità umana. Quando la televisione entrò nelle case della gente, si pensava che la radio venisse rinchiusa in soffitta. O che l’uso quotidiano del computer avrebbe definitivamente relegato il libro a semplice oggetto sorpassato. Ma non è così, fortunatamente. Secoli di ingegno e applicazione umana hanno dato vita a strumenti capaci di trasformare i pensieri, altrimenti imprendibili, in qualcosa che assume forma, colore, profumo, che si può sfogliare e accompagnarci per una vita, passando anche di mano in mano, pronto a rivelare i suoi sogni ad un uomo del futuro.

La Piccola Galleria del Disegno in Valcuvia ora diventa Laboratorio. Ci sarà profumo di inchiostri, fruscio di carta-cotone, odore di solventi e lavorio di puntesecche. La Poesia verrà racchiusa in una nuova dimora.

17 febbraio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Varese, GaEle presenta il catalogo, sei anni di “libri fatti a mano”

  1. Elena Danelli il 17 febbraio 2018, ore 23:27

    Grazie per la pubblicazione. Rettifichiamo la data dell’evento in 24 febbraio 2018.

Rispondi