Varese

Varese, Accordo Upi-governo, più risorse destinate alla nostra Provincia

Il presidente Gunnar Vincenzi

Il presidente Gunnar Vincenzi

Approvata l’Intesa tra Upi e Governo rispetto ai criteri che costituiranno le regole per il riparto del fondo previsto dalla Legge di Bilancio per il 2018 e alla Provincia di Varese verranno destinati 1 milione 586 mila euro. Fondi che si andranno a sommare ai 4 milioni e 600 mila del fondo da 30 milioni già stanziato per le Province in dissesto e pre dissesto, secondo i criteri adottati all’unanimità durante la riunione tra Upi e le 14 province interessate.

«Non possiamo che essere soddisfatti dello stanziamento di 1 milione e 600 mila euro provenienti dall’accordo tra Upi e Governo», hanno dichiarato il Presidente della Provincia Gunnar Vincenzi e il Vicepresidente Marco Magrini, che insieme hanno seguito la partita e che nei mesi scorsi hanno partecipato a più di una riunione a Roma con i rappresentanti del Governo.

«Aver ottenuto queste risorse aggiuntive per il 2018 non era così scontato, poiché la Provincia di Varese, in tutte le riunione che si sono tenute, ha sempre sostenuto la proposta portata avanti dall’Unione delle Province italiane, l’unica che avrebbe permesso alla nostra realtà di ottenere più fondi. Senza questa proposta, infatti, il rischio concreto sarebbe stato quello di rimanere senza contributo. Ora l’obiettivo è quello di tenere aperto il dialogo tra Upi, Province e Governo per modificare i criteri di assegnazione previsti nel decreto per il 2019 e 2020».

13 febbraio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs