Varese

Varese, Esposto di Liberi e Uguali su candidati e simboli neri nelle liste

nazi (1)Liberi e Uguali della Provincia di Varese ha chiesto e ottenuto un incontro con il Signor Prefetto Giorgio Zanzi per la consegna di un esposto nel quale si chiede di portare all’attenzione del Ministero degli Interni e al Presidente della Repubblica l’ingresso nelle liste elettorali regionali e politiche di candidati e simboli di formazioni che dichiarano espressamente di ispirarsi alla cultura fascista.

Liberi e Uguali, nel rispetto della Costituzione nata sui principi della democrazia e dell’antifascismo, pur prendendo atto che i requisiti di ammissibilità per la presentazione del simbolo alle competizioni elettorali sono basati su elementi quali il numero di firme raccolte, chiede che venga verificata la sussistenza dei requisiti di costituzionalità di tale presentazione al fine di valutare la legittimità dell’accesso alle libere e democratiche elezioni di questo Paese di forze che, sfruttando gli strumenti della democrazia, operano di fatto su principi tesi alla sua stessa distruzione.

L’incontro si svolgerà domani sabato 10 febbraio alle ore 9.45 in Prefettura a Varese.

9 febbraio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs