Varese

Varese, Celebrato il patriota Francesco Daverio all’istituto Daverio-Casula

I partecipanti all'incontro

I partecipanti all’incontro

Oggi 9 febbraio 2019 nel 169° anniversario della nascita della Repubblica Romana del 1849, presso l’Istituto Daverio – Casula di Varese, la sezione di Varese “Giovanni Bertolé Viale” dell’Associazione Mazziniana Italiana ha commemorato la figura del patriota varesino Francesco Daverio morto a soli 34 anni nella difesa della Repubblica Romana. La Manifestazione ha avuto il patrocinio del Comune di Varese.

Hanno partecipato una classe di studenti di ragioneria dell’Istituto Daverio – Casula accompagnati dalla Dirigente Professoressa  Nicoletta Pizzato, una classe terza della Scuola Media Dante, l’Assessora ai Servizi Educativi del Comune di Varese Professoressa Rossella di Maggio-

Dopo una breve introduzione del presidente dell’Associazione Mazziniana di Varese, Carlo Manzoni, hanno porto  i saluti la Professoressa Nicoletta Pizzato per l’Istituto Daveri o – Casula, l’ Assessora  Professoressa  Rossella di Maggio, uno studente rappresentante del Consiglio di Istituto.

Ha preso quindi la parola il Professor Leonardo Tomassoni che ha illustrato la figura di Francesco Daverio inquadrata nel momento storico del primo periodo del  Risorgimento Italiano  e del lascito di idee e valori del la Repubblica Romana che portarono alla formazione della Repubblica Italiana del 1946 e della Costituzione Repubblicana del 1948.

La cerimonia si è conclusa con l’omaggio floreale al busto di Francesco Daverio e il canto dell’inno di Mameli  cantato con entusiasmo da tutti presenti.

9 febbraio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs