Varese

Varese, Il Pd Luca Paris: una campagna elettorale rivolta a temi concreti

Il candidato regionale il Pd Luca Paris

Il candidato regionale il Pd Luca Paris

“Nel corso di questa campagna da candidato per il PD al Consiglio Regionale della Lombardia, che mi ha visto impegnato in incontri e dibattiti dal sud al nord della provincia di Varese, da Saronno a Luino, da Malnate a Laveno, ho affrontato quelli che ritengo i temi più importanti”.

Luca Paris, candidato Pd  alle elezioni regionali della Lombardia, ripercorre i temi affrontati in queste settimane: “Tra i temi che ho affrontato sul territorio la giusta sanità per tutti,  l’amore per la natura e l’ambiente, un sistema del trasporto ferroviario migliore, la difesa del lavoro, più  spazi e risorse per la cultura e per i giovani. Su queste parole d’ordine ho sviluppato le mie proposte e i miei progetti, concreti e realizzabili, per il mio futuro impegno politico in Regione”.
Ma non dimentica, il Pd Paris, anche temi più legati alla vita amministrativa del capoluogo, dove lui siede anche in Consiglio comunale: “in Consiglio Comunale abbiamo approvato una mozione del PD che subordina ad una dichiarazione di fedeltà ai valori della Costituzione e dell’antifascismo la concessione di spazi comunali per manifestazioni e iniziative. Un passaggio importante per la nostra città. In questo momento, dove in Lombardia, in Italia e in Europa avanzano i populismi e la demagogia, occorre più che mai essere chiari, a cominciare dalle Istituzioni: la democrazia é un bene da difendere senza se e senza ma. Sempre e senza fraintendimenti”.
Infine un tema, quello della tutela degli amici a quattro zampe, che il Pd Paris ha sempre seguito e che ora vede rilanciato dall’imminente regolamento comunale di Varese: “Mi pare un ottimo lavoro quello del Consigliere comunale Paolo Cipolat e dell’Assessore Dino De Simone sul regolamento per la tutela del benessere degli animali. Si apre finalmente anche nella nostra città uno spazio per una migliore convivenza tra uomini e animali di affezione, delineato da regole precise e chiare, che si ispirano a contesti sociali e culturali dove il rapporto é improntato da molto tempo all’attenzione e il rispetto per le esigenze di entrambi. Da Consigliere comunale di Varese sarò molto felice di poter contribuire attivamente all’approvazione del regolamento ed alla sua concreta attuazione”
“Ringrazio le centinaia di persone che ho incontrato in questo percorso, ciascuna delle quali mi ha arricchito di motivazione e di forza: domenica 4 marzo cambiamo tutti insieme la Lombardia”, conclude Luca Paris.

1 febbraio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs