Politica

Politica, Domani il candidato Giorgio Gori in viaggio con i pendolari

Giorgio Gori, candidato presidente al Pirellone per il centrosinistra

Giorgio Gori, candidato presidente al Pirellone per il centrosinistra

Il candidato presidente della Regione Lombardia Giorgio Gori, rispondendo all’appello dei pendolari cremaschi e bergamaschi, farà con loro domani mattina, giovedì 1 febbraio, il viaggio sul treno in partenza alle 7.20 dalla stazione di Crema fino a Milano.

Il coordinamento dei pendolari ha deciso di organizzare questa iniziativa, che si tiene a una settimana dall’incidente di Pioltello, e ha invitato tutti i candidati.

“É per me un dovere essere lì con loro – dichiara Gori -. É il secondo trasferimento in treno di questa campagna elettorale, il primo l’ho fatto nella tratta che da Monza va a Ceriano Laghetto, dove la stazione presenta notevoli problemi di sicurezza, ma questo viaggio avrà un significato molto particolare.

Sarà un momento di raccoglimento in memoria delle vittime e di vicinanza ai loro famigliari. E sarà un’occasione per toccare con mano le condizioni del trasporto locale, su una tratta molto frequentata e che presenta molti problemi.”

31 gennaio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs