Varese

Varese, Stelle di panno, un evento per spiegare la Shoah ai più piccoli

La presentazione in Comune con l'assessore Dimaggio

La presentazione in Comune con l’assessore Dimaggio

Presentata questa mattina in Comune a Varese, alla presenza dell’assessore comunale ai Servizi educativi Rossella Dimaggio, “Stelle di memoria”, concorso di poesia dedicato ai ragazzi delle Scuole medie e di 1° e 2° superiore. Un’iniziativa legata al Giorno della Memoria, che si concretizzerà sabato 27 gennaio, dalle ore 9.30 alle 12, presso il Salone Estense di Varese.

Una proposta rivolta ai più giovani che è stata illustrata questa mattina da Sonia Milani e che è stata messa in campo dall’Associazione 23&20 in collaborazione con Teens’ power – Adolescenti di successo e con Libri e…di Fabiola Argenta.

Lo stesso concorso rientra in questa giornata dal titolo complessivo di “Stelle di panno”, un titolo che fa riferimento alle stelle gialle che gli ebrei sono stati costretti a cucire sugli abiti negli anni dell’oppressione nazista. In occasione della giornata varesina dedicata ai più giovani sarà presentato il libro di Ilaria Mattioni, scrittrice e docente all’Università Cattolica di Milano, che ha proprio titolo “Stelle di panno”, un romanzo pubblicato da Lapis.

In Salone Estense si svolgerà un incontro interattivo tra i ragazzi e la scrittrice Ilaria Mattioni per scoprire come “La storia la facciamo noi”.

E’ stata la stessa Fabiola Argenta, libraia per ragazzi (bello il suo slogan “il libro è un giardino che puoi custodire in tasca“), a spiegare con grande chiarezza il libro della Mattioni, che narra come le leggi razziali mettano alla prova il legame tra la piccola Liliana Treves e l’amica Carla, di famiglia cattolica. Razzismo, guerra e resistenza raccontati attraverso una intensa storia di crescita e amicizia, fino ai giorni della Liberazione in questo volume indicato dai 10 anni in poi.

Tanti saranno i ragazzi presenti in Salone Estense, dove saranno anche proclamati i vincitori del concorso di poesia che saranno scelti da una giuria composta dal presidente dell’Anpi provinciale Ester De Tomasi, il dirigente scolastica Luisa Oprandi, l’ex preside del Cairoli Livio Ghiringhelli, il giornalista e poeta Marco Tavazzi.

 

 

 

 

 

 

 

24 gennaio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs