Varese

Varese, In Provincia rientro in 15 anni, Paris: più risorse alla cultura

libriCon il voto del Consiglio, la Provincia di Varese aderisce all’opportunità offerta dalla legge finanziaria 2018 di spalmare il Piano decennale di riequilibrio del valore di 55 milioni di euro su un periodo più lungo.

L’ente avrà così modo di ripianare il disavanzo non più in dieci anni, bensì in quindici.

“Una dilazione temporale – ha spiegato il Consigliere al Bilancio Giuseppe Licata – che ci consente di abbassare le rate del Piano e quindi di aprire maggiori spazi di operatività sulle nostre competenze e in modo particolare su strade provinciali, manutenzioni scuole e gli altri servizi a cittadini, Comuni e imprese.

Un passaggio questo che, se sommato agli stanziamenti previsti sempre dalla medesima legge, apre scenari di maggiore serenità per i conti della Provincia e un futuro meno incerto”.

Interessante l’intervento del consigliere Pd Luca Paris: “Nel mio intervento ho chiesto  di destinare le risorse che si renderanno disponibili dopo questo intervento alla cultura e al personale, tra i settori più penalizzati  dai tagli di questi ultimi anni”.

11 gennaio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi