Regione

Regione, Candidato presidente centrodestra, Pd e M5S all’attacco

regioneIntervengono partiti ed esponenti politici dopo la notizia uscita dal summit del centrodestra ad Arcore circa il possibile passo indietro come candidato presidente al Pirellone del leghista Roberto Maroni.

Scende in campo il segretario regionale del Pd, Alessandro Alfieri, che su Fb sostiene: “Il nostro avversario in #Lombardia è il centrodestra. Che sia con Maroni, Gelmini, Fontana o chiunque altro e che ci siano ragioni personali o strategie romane dietro, non cambia il nostro percorso.

Siamo impegnati in questa fondamentale campagna elettorale con Giorgio Gori, la persona giusta per migliorare con convinzione, idee e progetti la sanità, i trasporti e la qualità dell’ambiente nella nostra regione #FareMeglio”.  

Prende la parola anche Stefano Buffagni, consigliere regionale M5S, su Maroni: “I tatticismi ed i giochi di potere sulla pelle dei cittadini lombardi sono inaccettabili. Tra Maroni, Gelmini, Gori Fontana o Giorgetti l’unica soluzione è una Lombardia a 5 Stelle con Dario Violi, garanzia di onestà con programma coerente ed affidabile”.

7 gennaio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs