Varese

Varese, E’ stata Jabour la prima a nascere nel 2018 in provincia

cicognaL’ultimo vagito del 2017 e il primo del 2018 sono stati entrambi all’Ospedale di Tradate:  il 31 dicembre, alle ore 21, infatti, è nato Filippo Gassa, di Cairate, mentre questa mattina alle 8.50, sempre al Galmarini, è nata Jabour Abrar, marocchina di Locate Varesino.

In totale, nel 2017, i nati nei tre punti nascita della ASST dei Sette Laghi sono stati 3931, con un calo di circa il 5 % rispetto all’anno precedente, un calo contenuto comunque, se si considera che la media regionale revgistra una diminuzione delle nascite intorno all’11%.

Vediamo il quadro complessivo degli ultimi nati del 2017 e dei primi nati del 2018 nei vari ospedali:

All‘Ospedale Del Ponte di Varese gli ultimi nati nel 2017 sono stati

31 dicembre ORE 16.24 FEMMINA EG 39+1 settimane  GR 2810, taglio cesareo; cittadinanza italiana. Comune di residenza Varese.

31 dicembre, ORE 19.58 FEMMINA EG 38+4 settimane GR 2580, parto eutocico; cittadinanza italiana. Comune di residenza: Biandronno

I primi nati nel 2018 sono stati

1 gennaio, ORE 9.12  FEMMINA EG 39+6 GR 2890 eutocico. Cittadinanza italiana. Comune di residenza Samarate.

1 gennaio, ORE 9.45  FEMMINA EG 39+2 GR 3100 taglio cesareo. Cittadinanza italiana. Comune di residenza Vedano Olona.

All’Ospedale Galmarini di Tradate gli ultimi nati nel 2017 sono stati

30 dicembre Nanfara Samuele Emmanuel-  peso gr.2915 -italiano- Cislago-  parto eutocico.
30 dicembre Gozzi Mara Gabriele – gr 3560 -  italiano – Olgiate Olona – parto  distocico  con Vex.
31 dicembre ore 21.25 Gassa Filippo  – gr 3650 – italiano – Cairate – parto eutocico.

Il primo nato nel 2018

1 gennaio, ore 8.50, Jabour Abrar (femmina)- peso gr 3630  – Marocco – Locate Varesino-parto eutocico.

Infine all’Ospedale Causa Pia Luvini di Cittiglio l’ultimo nato nel 2017 è stato

30 dicembre, Roberto Spampinato, 4680 g, italiano, di Luino, parto eutocico

 

1 gennaio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs