Varese

Varese, Il Circolo della Bontà: una sera a teatro per sostenere progetti in ospedale

Da sinistra Galimberti, Spartà e De Sanctis

Da sinistra Galimberti, Spartà e De Sanctis

La Fondazione Il Circolo della Bontà Onlus tira le somme dell’anno che si è appena concluso e celebra il completamento di molti altri progetti a beneficio dei pazienti degli Ospedali di Varese e del Verbano.

Tra le iniziative, come ricorda il presidente Gianni Spartà, in una conferenza stampa tenutasi nella hall del Teatro Openjobmetis di Varese, il completamento del posizionamento dei televisori nelle camere di degenza degli ospedali di Cittigilio e Luino; il potenziamento del servizio accoglienza con l’introduzione di altre 10 sedie a rotelle a gettone a disposizione degli utenti dell’Ospedale di Circolo; la donazione di un sofisticato ecografo mobile per la Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale del Ponte acquistato con il prezioso contributo della Fondazione Nidoli in memoria di Patrizia Nidoli; l’estensione del servizio WiFi ai reparti di Psichiatria e Malattie Infettive dell’Ospedale di Circolo.

Una presenza importante, riconosce il sindaco di Varese, Davide Galimberti: “Dobbiamo esprimere la nostra gratitudine alla Fondazione, perchè è una realtà importante in città. Se non ci fosse la ricca realtà del volontariato, le istituzioni oggi farebbero fatica a garantire i servizi e a dare le risposte ai cittadini”.

Ma c’è una nuova proposta che mette in campo la Fondazione Il Circolo della Bontà: “Ora – continua Spartà – chiediamo ai varesini di mettere sotto l’albero di Natale un biglietto per il Concerto Benefico degli SkassaKasta il 21 Gennaio al Teatro di Varese”.  “Un biglietto da 15 euro – continua Spartà – per trascorrere insieme una serata all’insegna della buona musica e dell’intrattenimento che ci aiuterà a portare a compimento molti altri progetti per i sei Ospedali Varesini dell’ASST Sette Laghi”.

Tutto il programma si svolgerà presso il Teatro Openjobmetis, diretto da Filippo De Sanctis, componente del Cda della Fondazione, presente alla conferenza stampa. Il Concerto degli SkassaKasta del 21 gennaio sarà solo il culmine di un’intera giornata dedicata alla Bontà e alla Fondazione il Circolo della Bontà.

Alle ore 10.30 ci sarà il CONVEGNO dal titolo “Prendersi Cura”. Un incontro di approfondimento su bontà e responsabilità sociale con la partecipazione di: Fabio Bombaglio (Avvocato), Marta Zighetti , Ambrogio Bandera (Presidente Avo Varese) , Adele Patrini (Presidente Caos Onlus) e Giuliana Bossi Rocca (Presidente Fondazione Humanitas). L’incontro sarà coordinato dal giornalista Gianfranco Giuliani.

Alle ore 15.00 la Compagnia della Tempera metterà in scena lo spettacolo per bambini “Che Paura di Spavento” e a seguire gli attori coinvolgeranno i bambini in un divertente Laboratorio di Improvvisazione Teatrale dal titolo “Attorissimo me… giochiamo a fare Teatro”. L’ingresso allo spettacolo e la partecipazione al laboratorio sono gratuiti. Si consiglia però la conferma della partecipazione a info@circolodellabonta.it

Alle 21.00 prenderà il via il Concerto Benefico degli Skassakasta con la partecipazione di: Alessandro Del Vecchio, Alex Gasparotto, Riccardo Guidotti, Rayssa Lissandrello, e Dorotea Mele che presenteranno pezzi di vari stili e generi musicali: dal pop al blues,dal soul al rock, fino alla canzone d’autore italiana. Ospite straordinario Gianluigi Paragone con un estratto dallo spettacolo GangBank.

Tutti gli aggiornati saranno disponibili in tempo reale sulla pagina Facebook della Fondazione https://www.facebook.com/circolodellabonta/ Vi aspettiamo numerosi per celebrare con noi la seconda Giornata della Bontà e sostenere i progetti per i pazienti degli Ospedali di Varese e del Verbano.

20 dicembre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs