Varese

Varese, Al corto degli studenti del Daverio-Casula il premio di Libera

teatroIl cortometraggio “Non voltarti dall’altra parte”, vincitore del premio assegnato da Libera in occasione del Marano Ragazzi Spot Festival, come preannunciato è ora disponibile online a puntate. I quattro spot che costituiscono il cortometraggio saranno presentati a puntate, pubblicati uno al giorno a partire da martedì 19 dicembre fino sul canale Youtube dell’Associazione Cortisonici [link: https://youtu.be/AReR0QkFAc0 ] , le pagine facebook ufficiali di Cortisonici Varese e di Tutta un’altra storia.

Uno spot a puntate sul tema della legalità che avrà il compito di promuovere il bando rivolto ai giovanissimi (under 18) di “Tutta un’altra storia”. 

Il corto, realizzato dagli studenti della classe 4bt dell’Istituto d’istruzione secondaria Daverio-Casula di Varese con la direzione di Cortisonici nell’ambito del progetto “Tutta un’altra storia”, ha vinto il premio assegnato da Libera, associazione che si occupa di sensibilizzazione e contrasto al fenomeno delle mafie, con la seguente motivazione da parte dei giudici: “Il video, mediante l’utilizzo di una modalità comunicativa tipica degli adolescenti, propone il coinvolgimento responsabile di tutti noi cittadini per contrastare comportamenti egoistici e violenti che rischiano di prevalere nella società di oggi”. 

TUTTA UN’ALTRA STORIA è quella che Associazione CortisoniciComune di Varese e Regione Lombardia hanno intenzione di raccontare a partire da settembre 2017 fino ad aprile 2018, una storia fatta di racconti legati alle vittime di mafia, all’impegno contro la criminalità organizzata e ai beni confiscati alla mafia.

Cortisonici esplorerà il tema attraverso un concorso riservati ai più giovani per cortometraggi realizzati dopo il 1° gennaio 2016 da gruppi di studenti o giovani under 18 (con o senza il supporto di adulti) residenti in Regione Lombardia. Le opere dovranno essere ispirate esclusivamente a tematiche sociali quali l’educazione alla legalità, la memoria delle vittime di mafia, l’impegno contro la criminalità organizzata, i beni confiscati alla mafia, l’impegno contro i fenomeni criminali come usura ed estorsione. Il bando scadrà il 31 gennaio 2018 e le opere selezionate saranno proiettate al festival Cortisonici ad inizio aprile 2018. Tutte le informazioni utili, il bando e la scheda di partecipazione saranno a disposizione sul sito web del Festival Cortisonici.

 

 

 

 

20 dicembre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs