Varese

Varese, Street Art in città, opere d’arte al posto delle cabine semaforiche

Una delle cabine illustrate

Una delle cabine illustrate

Diversi i giovani artisti che oggi, sparsi in tutta la città, hanno decorato alcune cabine semaforiche con smalti e altri colori. Tanti artisti che hanno risposto positivamente all’iniziativa realizzata dall’associazione WgArt e dal Comune di Varese.

Le opere d’arte sono state realizzate live in diversi punti della città: Piazza Monte Grappa – Corso Moro, via Avegno – Via V. Veneto, Via Orrigoni – Via Medaglie d’Oro, Via Magenta – piazzale Trieste, Via Magenta – Via Piave, Via Gradisca – Largo Flaiano, Viale Borri – Via Gasparotto, Via Crispi – Via Morandi, Viale Aguggiari – Via Grandi, Viale Aguggiari – Viale Ippodromo, Viale Aguggiari – Via Legnani.
“Prosegue il progetto artistico realizzato grazie agli artisti di WgArt che stanno trasformando in opere d’arte le cabine semaforiche di Varese – dichiara Francesca Strazzi, assessore alle Politiche giovanili del Comune di Varese, durante la presentazione di questa mattina. – Dopo le prime 5 cabine dipinte qualche mese fa oggi ne verranno decorate altre 8 per poi concludere il progetto entro la primavera. Grazie a questa sinergia con dei giovani artisti riusciamo a rendere molto più belle delle strutture fino ad oggi anonime e in alcuni casi anche abbandonate. La città diventa così più bella grazie alla partecipazione diretta dei giovani e alla competenza e passione dell’associazione rappresentata da Ileana Moretti che ringrazio”.

2 dicembre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs